Cerca Hotel al miglior prezzo

Carnevale di Malta e Gozo: fuochi d'artificio, maschere, costumi d'epoca

Scoprire il carnevale di Malta, i cui festeggiamenti risalgono a centinaia di anni fa, è un’esperienza emozionante imperdibile per i visitatori che si troveranno nell’arcipelago a febbraio. Le prime feste di celebrazione del carnevale sono datate intorno al 16° secolo, periodo in cui veniva organizzato un grande torneo. Il popolo maltese era solito celebrare il carnevale seguendo le orme dei Cavalieri di San Giovanni, che organizzavano manifestazioni, parate e sfilate già dalla settimana prima del mercoledì delle Ceneri. L’origine del nome carnevale deriva dall’espressione italiana “Carne vale”, che significa letteralmente “è concessa la carne”, frase che si riferiva al fatto che durante i 40 giorni precedenti la Quaresima, il consumo della carne era vietato, secondo quanto stabilito dalla Chiesa Cattolica.

Adesso, il carnevale viene celebrato in numerose città e villaggi, ma specialmente a Valletta, Floriana e nel villaggio di Nadur, a Gozo. E’ una vera e propria esplosione di colori che anima le
strade, i carri allegorici e i costumi oltre che un momento di liberazione dalle quotidiane imposizioni, periodo in cui la popolazione maltese può sbizzarrirsi e divertirsi. Le celebrazioni per il carnevale inizieranno ufficialmente a Valletta venerdì 12 e termineranno il 16 febbraio, giorno in cui si svolgerà una grandiosa parata per le vie di Floriana che sancirà la fine delle feste del carnevale e, la sera, sarà tenuto uno show di fuochi d’artificio.

Totalmente differente è il carnevale di Nadur, a Gozo, il cui tema, ogni anno, è la spontaneità: maschere, costumi, carri allegorici, sono tutti all’insegna del riciclo. Gli abitanti di Gozo, colgono
l’occasione del carnevale, per riutilizzare vecchi abiti smessi, stracci, giornali e molto altro ancora. Per vivere il capodanno maltese senza spendere troppo, l’offerta Aviomar è davvero conveniente: da 255 €, a persona, comprensivi di volo a/r da Milano, pernottamento e prima colazione presso l’Hotel Bay View 3 * di Sliema, partenza venerdì 12 e rientro domenica 14 febbraio. Per maggiori informazioni e prenotazioni visitare il sito www.aviomar.it. Per maggiori informazioni sul calendario degli eventi www.visitmalta.it

Fonte: Autoritą per il Turismo di Malta
Ufficio stampa: Adam Integrated Communications - A. Costantino
Visita Visitmalta.com
 
  •  

 Pubblicato da il 14/12/2009 - 5.178 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close