Cerca Hotel al miglior prezzo

Dopo 43 anni ripartono i treni passeggeri tra India e Bangladesh

Il servizio ferroviario passeggeri tra Calcutta, in India, e la capitale del Bangladesh, Dacca (Dhaka), ha ripreso oggi lunedì 14 Aprile 2008 dopo un intervallo lungo di più di 40 anni!
Il servizio era infatti stato interrotto nel lontano 1965, durante la guerra tra India e Pakistan. Ricordiamo che il Bangladesh, che era in precedenza il Pakistan orientale, aveva ottenuto l'indipendenza dal Pakistan già nel 1971, ma solamente nel 2001 Dacca e Nuova Dehli avevano accettato di rivalutare il collegamento con il treno, l'avevano testato con un primo viaggio di prova l'8 luglio 2007 e l'hanno finalmente completato in data odierna con il primo regolare servizio passeggeri. Il treno ''Kolkata-Dhaka Moitree Express'' verrà effettuato due volte alla settimana, il sabato e la domenica.

Il viaggio inaugurale è iniziato un po' in sordina, almeno dal versante indiano, con solo 65 passeggeri che erano presenti dei 360 posti diponibili, ma c'è da starne certi che, a parte le difficoltà iniziali, dovute alla mancanza di pubblicità e informazioni, questa sarà una linea che vedrà un grande successo di pubblico.

C'erano a dire il vero anche delle tensioni che incombevano sull'inaugurazione e che spiegano la scarsa affluenza di pubblico: alcuni manifestanti del gruppo Nikhil Banga Nagarik Sangha (rifugiati indù) hanno ostacolato la corsa del treno, e su di essi si pone anche il sospetto della polizia che aveva rinvenuto tre ordigni esplosivi lungo il percorso ferrioviario, nella giornata di ieri
inoltre, in India, molti osservatori hanno espresso preoccupazione per il fatto che il treno potrebbe portare ad un aumento del contrabbando e dell'immigrazione illegale. Fonte: BBC

  •  
12 Dicembre 2017 La mostra di Frida Kahlo a Milano, Museo ...

La passione, l’arte, la femminilità, il profondo amore per ...

NOVITA' close