Cerca Hotel al miglior prezzo

Visitare le principali cittą sul Mediterraneo senza spendere troppo

Quando si pensa a una vacanza da sogno molti pensano subito a mete tropicali, ma in realtà chi ha viaggiato un po’ sul Mare Nostrum sa benissimo che non ha nulla da invidiare alle destinazioni lontane. Il Mediterraneo, infatti, è comunque ancora oggi una delle zone più interessanti di tutto il globo e non a caso vi arrivano turisti da tutto il mondo.
Questo mare è stato per millenni protagonista delle civiltà che hanno fatto la storia del mondo ed è probabilmente quello più importante di tutti. Fra i suoi flutti si sono fatte guerre e battaglie leggendarie, sulle sue spiagge sono sorte città importanti che ancora oggi mostrano, in tutta la loro bellezza, le tracce di civiltà ormai finite: Barcellona, Tenerife, Santorini, Tangeri, Venezia, Roma, Marsiglia sono solo alcune.

Come scoprire il Mare Nostrum


La scelta è vastissima e selezionare un’unica meta è davvero quasi un peccato ed è per questo che molti scelgono di fare una vacanza in barca a vela, con lo yacht o con una nave da crociera. Per un giro di questo genere, tuttavia, la barca a vela o lo yacht, a meno che non si abbiano le capacità per navigare autonomamente o che non si sia facoltosi, hanno un costo veramente esorbitante. Si parla di cifre intorno ai 10mila euro per una settimana circa.
Per visitare le più belle città del Mediterraneo, la soluzione low cost è costituita invece dalla crociera. Costa Crociere in particolare ha proprio degli itinerari che vanno a toccare i punti più significativi e strategici su questo mare e i prezzi sono fra i più convenienti, considerata anche la qualità del servizio e i comfort della nave.
Senza fatica ogni giorno ci si troverà così su alcune delle città più meravigliose del Mediterraneo.

Che cosa vedere sul Mediterraneo


Il Mediterraneo offre un panorama storico culturale molto variegato, visto che le popolazioni che vi si sono affacciate sono state diverse. Facendo un tour delle città principali affacciate su questo specchio d’acqua è possibile trovarsi davanti, quindi, paesaggi molto diversi. Città come Bari, Cagliari, Catania, Napoli, Venezia, Roma, Genova e le altre della penisola italiana sono fra le mete più rappresentative del Paese e le cose da vedere in ognuna di esse sono molteplici. I punti forti sono i monumenti, ma anche le spiagge sono splendide.

Toccando la Spagna è possibile fare una tappa all’insegna del divertimento, immergendosi in un mondo in cui cultura iberica e araba si sposano armoniosamente. Ibiza, Maiorca, Formentera, Barcellona, Valencia, sapranno regalare momenti magici e tanta allegria, senza contare i tramonti davvero da sogno. Così anche sulla costa dell'Andalusia. Il lido francese della Costa Azzurra saprà colpire in particolare per i vari monumenti gotici e per alcuni dei musei più importanti d’Europa.

La vera magia si ha, tuttavia, nella zona della Grecia, della Tunisia, di Malta e Cipro: la zona est del Mediterraneo è un susseguirsi di spiagge da sogno, mare turchese e tracce di un’affascinante antichità e di un passato glorioso, che ha fatto la storia dell’Europa. Meno conosciute, per certi versi, sono le città affacciate sulla costa est dell’Adriatico, per questo sapranno sicuramente sorprendere e fare breccia nel cuore del viaggiatore: Zadar, Spalato, Kotor sono solo alcune delle più belle e misteriose.
  •  

 Pubblicato da il 23/08/2018 - - ® Riproduzione vietata