Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggi scontati in Ghana, Togo e Benin per aiutare l'economia fermata da ebola

La diffusione dell’epidemia del virus ebola, iniziata nel febbraio 2014 in Guinea e poi espansa alle confinanti Liberia, Sierra Leone e, in parte, anche alla Nigeria, non solo ha fatto registrare 21.296 casi sospetti di infezione e 8.429 presunti decessi, ma ha fatto crollare quasi totalmente anche il turismo internazionale.

Non soltanto nelle tre nazioni direttamente interessate, ma pure in tutti i paesi dell’Africa occidentale, con una flessione generalizzata negli arrivi per tutto il continente, compresi territori distanti migliaia di chilometri. Ora che la pandemia sembra essere ovunque risolta, o quanto meno in via di decisa contrazione, alcuni paesi a forte vocazione turistica – e mai neppure sfiorati dal virus – come Ghana, Togo e Benin tentano di riattirare i visitatori, giocando sensibilmente sulla leva dei prezzi con un combinato di sensibili riduzioni operate da tutta la filiera che interviene nella creazione dei pacchetti turistici, dalla compagnia aerea al corrispondente locale, dagli alberghi ai ristoranti.

Anche il tour operator milanese I Viaggi di Maurizio Levi, da sempre attivo con percorsi diversificati in West Africa, ha deciso di aderire a questa operazione di solidarietà nei confronti delle popolazioni locali, che nel turismo trovano una risorsa economica non indifferente. “Perché non basta salvaguardare la salute degli africani – afferma il titolare Maurizio Levi - ma bisogna prima contribuire a non farli morire di fame”. Pertanto, per incentivare le adesioni, le prossime partenze primaverili verso tali paesi usufruiranno di notevoli sconti, capaci di arrivare fino a 540 euro per persona.

Il percorso di 16 giorni I colori dell’Africa dedicato ai popoli ed agli ambienti geografici di Ghana, Togo e Benin, in partenza il 21 marzo 2015, costerà infatti da 2.650 euro in doppia (anziché 3.140) in caso di 10 partecipanti, con un risparmio pro capite di 490 euro, e da 2.750 in doppia (anziché 3.290) in caso di minimo 6 partecipanti, con un risparmio a persona di 540 euro.

Invece l’itinerario Viaggio nella magia di 9 giorni dedicato ai riti del vudù in Togo e Benin, in partenza il 13 marzo e 3 aprile 2015, costerà da 1.950 euro in doppia (anziché 2.280), con risparmio individuale di 330 euro sopra i 6 passeggeri. Per entrambi partenze con voli di linea da Milano (e da altri aeroporti), pensione completa in confortevoli alberghi e accompagnatore di lingua italiana.

Info: I Viaggi di Maurizio Levi, tel. 02 34 93 45 28, www.viaggilevi.com
  •  

 Pubblicato da il 27/01/2015 - - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close