Foto 22 di 22

I borghi pił belli di Francia, secondo i francesi

4 Vota   

Saint-Benoit-Du-Sault, regione Centro:
Bisogna ringraziare i monaci Benedettini per questo pittoresco borgo di sasso, con case a graticcio lungo un labirinto di viottoli. Furono loro a stabilirsi per primi qui, nel X secolo, su uno sperone di roccia calcarea tra Berry e il Limosino, e a poco a poco altri edifici si raccolsero intorno al monastero dando vita, nel XV secolo, a un’importante cittadina medievale. La particolarità architettonica di Saint-Benoit-Du-Sault sono i chiodi affissi alle porte: nel medioevo si pensava che piantare un chiodo sulla porta tenesse lontani gli spiriti maligni e le avversità, ma col tempo i chiodi diventarono veri e propri elementi decorativi - © J-M. Derei / www.france2.fr

Condividi: