Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour in Sicilia da Trapani a Palermo, da Agrigento a Noto, fino a Siracusa e Catania (7 pagine)

Settembre in Sicilia, da Tirreno allo Ionio, l'estate qui non finisce mai...

Se, a dispetto di un calendario che recita settembre inoltrato, la vostra voglia di estate non è ancora sopita, non c’è niente di meglio della Sicilia per concedersi qualche giorno di sole prima che l’inverno ci piombi addosso come ogni anno. Per questo io e la mia ragazza abbiamo deciso di regalarci 8 giorni di vacanza da trascorrere tra Trapani e Catania, rispettivamente le destinazioni di arrivo e partenza dei nostri voli: Bologna –Trapani, con Ryanair, a 66 euro ciascuno tutto compreso, e Catania – Forlì, con Windjet, a 78 euro. L’itinerario stabilito a tavolino è ricco e appetitoso, comprendendo nell’ordine le visite di Palermo, Agrigento, Siracusa, Noto e Catania, alle quali si vanno ad aggiungere 3/4 giorni di assoluto relax balneare, ma allo stesso tempo un po’ pretenzioso per appena 9 giorni di soggiorno. Per riuscire nell’”impresa” non si può dunque prescindere da un mezzo di trasporto che ci consenta di ridurre al minimo i tempi degli spostamenti e così decidiamo di prenotare un’automobile tramite la Maggiore, uno dei tanti autonoleggi attraverso i quali noleggiare ogni genere di veicolo direttamente su internet. Anche grazie alla stagione non proprio altissima, riusciamo ad assicurarci una Fiat Panda 1.2 a benzina comprensiva di assicurazione e chilometraggio illimitato per 7 giorni (da giovedì 9 settembre a mercoledì 15 settembre) a 198 euro. Non male, tenendo presente che il primo giorno, mercoledì 8, lo avremmo passato a Palermo e quindi senza auto, e che per l’ultimo, giovedì 16, è in preventivo la visita a Catania sempre senza macchina.

 Pubblicato da il 22/10/2010 - 29.047 letture - ® Riproduzione vietata

close