Cerca Hotel al miglior prezzo

Kaputas (Kalkan), la sua spiaggia e il Saklikent Gorge canyon

La spiaggia di Kaputas è uno dei luoghi più suggestivi del mediterraneo, un lido dalle acque turchesi racchiuso in una piccola e bellissima baia sabbiosa, che rimane incastonata ai piedi di una suggestiva gola di montagna. Questa è la spiaggia che viene spesso inclusa negli opuscoli di viaggio per la Turchia, e quando arrivate qui per la prima volta il paesaggio vi apparirà un po’ familiare: l’avrete sicuramente già vista parecchie volte prima in fotografia!

Per arricare a Kaputas è facile. La spiaggia si trova a circa 10 minuti dal piccolo aeroporto di Kalkan. Se da Kalkan vi muovete con un mezzo proprio si deve percorrere la strada costiera (Patara-Kas yolu) in direzione sud-est. La strada inizialmente si inerpica nell’interno ma appena ritorna sulla costa, il paesaggio diventa struggente e arrivate in circa 2 km a Kaputas, con la strada che, come un balcone stupendo, s’affaccia sulle sabbie dorate e le limpide acque turchesi. Dolmuşes (minibus condivisi) effettuano frequenti corse giornaliere verso Kaputas direttamente dal questa centro di Kalkan.

Il periodo più indicato per visitare la splendida spiaggia di Kaputas, il gioiello della Costa Turchese, è l’estate quando le temperature delle acque raggiungono i valori più gradevoli, intorno ai 26-27 °C. Qui è perciò piacevole fare il bagno e praticare lo snorkeling visto la presenza di stupende rocce a picco sul mare. Nei mesi di luglio e Agosto il caldo si fa intenso con massime che raggiungono i 32-34 °C, e considerando i cielo sempre sereno e la scarsa vegetazione è opportuno essere attrezzati con creme solari ed un copricapo, se non avete un ombrellone. Fortunatamente nel pomeriggio, la grande parete di roccia del lato occidentale della spiaggia, riesce a creare un po’ di ombra.

Cosa fare e cosa vedere a Kaputas?
Kaputas è famosa ma fortunatamente non è mai così affollata come ci si aspetterebbe. L'acqua è sempre di un colore turchese davvero brillante. Dalla strada si devono compiere pochi passi scendere giù in spiaggia, tenetene conto visto che la discesa, seppur breve, è un po’ ripida. A Kaputas si possono noleggiare ombrelloni e qui alcuni intraprendenti abitanti vendono snack e bevande fredde. Alle spalle della spiaggia si apre un suggestivo, stretto canyon, dove spesso si arrampicano gli amanti del free climbing.

Ci sono molte attività di terra per coloro che desiderano esplorare la bellissima zona intorno a Kaputas. Ci sono tours organizzati che partono dalla vicina Kalkan che partono ogni giorno oppure potete noleggiare la vostra auto. Le vicine città di Fethiye, Kaş Patara sono ottime per le gite di un giorno e sono facilmente raggiungibili in autobus o in dolmus.

Kaputas è anche nota per la sua vicinanza ad un gran numero di antichi siti della Licia. Potete fare gite di un giorno e molti tour partendo da Kalkan (informazioni presso le agenzie di viaggi0) o noleggiare la vostra auto. Una ventina di grandi siti Lici sono visibili ancora oggi con una grande quantità di architettura funeraria insolita (per la quale è famosa la Licia), con tombe rupestri che punteggiano le montagne e le valli circostanti Kalkan. Le distanze di questi siti da Kalkan-Kaputas vanno da meno di mezz'ora a circa due ore di strada.

Da visitare la Saklikent Gorge, il più lungo canyon della Turchia. Sempre tra le montagne, vicino al villaggio di Gömbe si trova il Lago Verde, che si trova molto in alto a circa 2.000 m di quota sulle montagne del Tauro. Sulle rvie del lago vivono delle popolazioni nomadi. Elmali è una vecchia città dal tradizionale aspetto ottomano, situtata negli altopiani del monte Tauro. Nella vicinanze si trova un sito archeologico con resti di insediamenti preistorici.

  •  
01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close