Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a San Giuliano Terme

San Giuliano Terme: benessere e relax ai Bagni di Pisa

Pagina 1/2

Proprio a metà strada tra le città di Pisa e Lucca si trova San Giuliano Terme, un comune di trentamila abitanti che comprende oggi venti frazioni; in passato quest'area delle Toscana era abitata da etruschi e romani, e prima ancora dall'uomo primitivo durante il Neolitico. Non stupisce affatto che i romani avessero posato gli occhi su questa zona; essi erano notoriamente grandi amanti delle sorgenti termali e qui in effetti ne potevano disporre in grande quantità.

E' però durante il periodo della Repubblica Marinara che la località accresce la sua importanza grazie alla posizione strategica di collegamento tra la stessa Pisa e la rivale Lucca; nei secoli tra il XII ed il XV le terme subirono modifiche, migliorie e distruzioni, comprese quelle causate dalla guerra che Firenze mosse nei confronti di Pisa per la sua conquista; è proprio alla famiglia dei Medici, nelle persone di Cosimo I e del figlio Ferdinando I che sono attribuiti gli interventi più importanti nell'opera di valorizzazione delle terme, così come la costruzione dell'acquedotto di San Casciano.

Nel Settecento, con l'ascesa al potere in Toscana dei Lorena, la gestione delle terme prese una strada del tutto nuova; fu promosso e incentivato l'aspetto turistico della località grazie ad una strategia di ripopolamento, ricostruzione e bonifica della zona, accrescendo la fama della zona ed arrivando in breve tempo ad ospitare anche persone provenienti da molto lontano. E' sempre del XVIII secolo la pubblicazione di alcuni trattati scientifici riguardanti le proprietà terapeutiche delle acque di San Giuliano; ancora nell'Ottocento lo sviluppo turistico di stampo termale era in forte crescita e non era affatto raro trovare tra gli ospiti delle strutture re, nobili ed intellettuali di tutta Europa.

In epoca più recente, già nel XX secolo, i locali delle terme svolsero una funzione ospedaliera in corrispondenza delle guerre mondiali; l'organizzazione architettonica e funzionale dell'intera struttura prese una svolta più “sociale” e popolare durante l'epoca fascista che si è mantenuta fino agli anni Novanta, quando un nuovo processo di rinnovamento e ristrutturazione generale hanno restituito alla luce lo sfarzo e l'eleganza dei secoli scorsi.

San Giuliano Terme si trova in una posizione divisa tra i Monti Pisani (si ricordano tra gli altri il Monte Faeta, il Monte Serra ed il Monte Verruca) e la Pianura Settentrionale Pisana, quest'ultima compresa tra l'Arno ed il Serchio. Compreso in parte anche nel comune di San Giuliano vi è il Parco naturale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli, un'oasi di ventitremila ettari istituita nel 1979 a tutela del patrimonio naturalistico. Qui, in un'area dominata dall'acqua in tutte le sue forme (stagni, laghi, fiumi e paludi) prende vita un particolare ecosistema capace di ospitare una strabiliante varietà di flora e un'ancora più sorprendente popolazione faunistica che vanta oltre duecento specie di uccelli (stanziali e/o migratori) e animali del bosco come cinghiali, daini e scoiattoli.

E' indubbio tuttavia che aldilà dello straordinario contesto naturale e paesaggistico nel quale la località si trova immersa, buona parte dei visitatori di San Giuliano arriva in paese attratta dall'idea di trascorrere qualche giorno di cure e relax presso le strutture termali: Bagni di Pisa (1) è quanto di più sontuoso e lussuoso si possa pensare in termini di ospitalità e trattamenti benessere.

Il complesso, un resort cinque stelle, è un'antica villa settecentesca che racchiude 61 stanze e numerosi spazi comuni in un contesto al contempo comodo ed elegante; se la struttura ricettiva è encomiabile, le Terme vere e proprie non sono sicuramente da meno: qui sgorgano infatti acque minerali “solfato-bicarbonato-alcalino-terrose” ad una temperatura di 40,5° (le acque di Levante) e di 38° (quelle di Ponente) con identiche proprietà organolettiche ma differenti per modalità d'impiego. Anche la Spa è divisa in due parti, ossia i Bagni di Levante (dove si effettuano i trattamenti terapeutici più classici) ed i Bagni di Ponente, un centro benessere che riprende alla lettera il concetto di Spa (Salus per aquam) in un incontro tra tradizione ed innovazione, tra Oriente ed Occidente nei percorsi benessere personalizzati.
... Pagina 2/2 ...
Una volta curato lo spirito ed il corpo, alla sera si può passeggiare nelle vie del paese tra i palazzi storici, il Parco dei Pini ed il ghetto ebraico, mentre i più volenterosi, magari con una mountain bike, si possono spostare nei paesi circostanti per visitare le numerose ville storiche dell'aristocrazia pisana e fiorentina costruite tra il XV ed il XIX secolo, tra le quali si ricordano Villa Roncioni, Villa dal Borgo, Villa Medicea e Villa Berni Studiati. Nel giardino di Villa Bisio, in località Caldaccoli appena fuori da San Giuliano, si trovano i resti del famoso acquedotto romano costruito per volere del console L.Venuleius Montanus nel 92 d.C.; se ciò pare a buona ragione suggestivo, è certamente ancor più straordinario percorrere la strada che da Asciano porta a Pisa, interamente affiancata dall'acquedotto mediceo costruito a partire dal 1592 e composto da oltre novecento archi che coprono i sei chilometri di campagna che separano Asciano dal capoluogo.

Per raggiungere San Giuliano Terme in auto provenendo dall'autostrada si può optare per una tra le vicine uscite di Lucca o Pisa Nord, mentre per quanti giungessero in aereo si consiglia di prendere un volo diretto all'aeroporto Galileo Galilei di Pisa; chi viaggia in treno può comodamente scendere alla locale stazione, distante appena tre minuti a piedi dalle terme e collegata a Pisa e Lucca con partenze ogni mezz'ora. Grazie alla sua posizione, infine, San Giuliano è facilmente raggiungibile anche dalla costa tirrenica (Marina di Pisa, Tirrenia e la Versilia)

(1) Bagni di Pisa Palace & Spa
Largo Shelley 18
56017 San Giuliano Terme – Pisa
tel.050/88501
email: info@bagnidipisa.com
per informazioni sui trattamenti e le tariffe:
www.bagnidipisa.com
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close