Cerca Hotel al miglior prezzo

Week-end a Saint-Vincent: Casinò, Terme ed Eventi

Polo trainante del turismo di Saint-Vincent è il Casinò ottocentesco e i soggiorni termali. Nelle vaste sale, che ospitano i giochi francesi ed americani, i clienti hanno a disposizione più di 95 tavoli da gioco e 500 slot-machines dove possono tentare la fortuna. Dopo le emozioni del gioco "La Brasserie du Casinò" accoglie, i giocatori, con spettacoli e cene raffinate. Tradizionalmente, il casinò è promotore di manifestazioni di gran livello culturale e sociale. Basti ricordare il Premio Saint-Vincent per il Giornalismo, il Premio Saint-Vincent per il Cinema (Grolle d'Oro) e per la Fiction (Telegrolle). È sede del Premio Internazionale Donna dell'Anno, riconoscimento attribuito a donne che si sono particolarmente distinte in ambito sociale, promosso dal Consiglio Regionale della Valle d'Aosta sotto l'alto Patronato della Presidenza della Repubblica e del Parlamento Europeo.

Era il 1770 quando l'Abbé Perret scoprì e fece analizzare le acque di una sorgente che risultarono essere: diuretiche, purganti e destruenti. Vennero chiamate "Fons Salutis". Successive analisi ne confermarono la bontà terapeutica. La nobiltà e la ricca borghesia iniziarono ad affluire nel paese rivoluzionandone l'economia. Sorsero alberghi, trattorie e un "casinò ben addobbato". Siamo nella prima metà dell'ottocento! Tra alterne fortune e passaggi di proprietà si arriva al 1960 quando si costruì l'attuale stabilimento che garantisce, in un ambiente luminoso e rilassante, delle cure idropiniche di prim'ordine sotto controllo medico.Gli ospiti sono seguiti, durante il loro soggiorno, da uno staff qualificato. (La "Fons Salutis": bicarbonato solfato alcalino bromo iodica carbonica. L'effetto terapeutico è di tonico generale ed agisce sull'apparato gastro-enterico).

Nel corso dell'anno hanno luogo degli eventi ricorrenti ai quali non si deve mancare! L'incontro più tradizionale è quello con la millenaria Fiera di Sant'Orso che si svolge, il 30 e 31 gennaio, nel centro storico di Aosta: è riservata ai migliori artigiani della valle. A febbraio i carnevali storici, famoso quello di Verrès e affollato quello dei Bimbi a Saint-Vincent. Nel corso della primavera i grandi appuntamenti per le gare di scialpinismo che culminano con il biennale Trofeo Mezzalama. Durante l'estate e, proprio a Saint-Vincent, si susseguono, al Palais, nelle vie centrali del paese, nei saloni delle terme o al casinò spettacoli teatrali, concerti, eventi mondani e sportivi. Mostre importanti si tengono negli spazi espositivi di tutta la valle, sono sempre d'alto livello quelle di Aosta. Numerose le rassegne e fiere dell'artigianato, mercatini d'antiquariato e modernariato. Si devono alla tradizione contadina "Ies batailles des reines", spettacolari combattimenti non cruenti tra bovine e "Ies batailles des chèvres". Molte le sagre legate ai prodotti tipici: Fontina, lardo, prosciutto, castagne, uva... Da non perdere sono le avvincenti partite degli sport tradizionali tzan, fiolet re batta e palet, che si disputano durante le domeniche primaverili ed autunnali. Fonte: Azienda di Accoglienza Turistica di Saint-Vincent - Foto poker, cortesia Casino de la Vallee
  •  
loading...
close