Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Kassel

Kassel: viaggio nella capitale della Strada delle fiabe

Pagina 1/2

Esistono innumerevoli motivi per visitare Kassel, la città che con "documenta", l’importante esposizione mondiale, è divenuta uno degli ombelichi del mondo dell’arte contemporanea.

Ad esempio qui trovate il Museo dei Fratelli Grimm, un importante monumento all’opera dei famosi linguisti che hanno trascorso 30 anni della loro vita in questa bella città sul fiume Fulda e che qui hanno raccolto le loro fiabe e numerose leggende. E quasi in una connotazione da fiaba Kassel, circondata dal verde, sorge proprio nel cuore della Germania e dell’Europa.

La città offre moltissimo al visitatore: tra gli highlights troviamo il parco collinare e il castello Wilhelmshöhe, con l’Ercole, i giochi d’acqua, la rocca Löwenburg. Anche la serra e il palazzo "Ballhaus" sono solo i più noti tra i preziosi tesori cittadini.
Non lontano da Kassel, visitando il parco del castello Wilhelmsthal ci si imbatte in un vero gioiello del Rococò: un pezzetto di Francia in territorio assiano. Ma anche nel centro c'è largo spazio al verde: nel 1680, il langravio Karl iniziò la trasformazione del giardino rinascimentale Moritzaue in un immenso parco barocco: l’attuale parco Karlsaue.

Ma è certamente il castello Wilhelmshöhe il centro artistico e culturale della città: ospita una delle più grandi e importanti raccolte di dipinti di Rembrandt e il famoso Apollo di Kassel. Si trova immerso in uno scenario splendido, immerso nella magia di un parco collinare impreziosito dalle rovine della rocca di Lowenburg, un edificio gotico dell'800. L'attrazione del parco è la bella statua di Ercole un opera realizzata in rame, che è diventata il simbolo stesso di Kassel.

Nel Museo di scienze naturali, allestito nel primo teatro tedesco, si trova il noto elefante di Goethe e la sola biblioteca in legno al mondo. Poi in posizione panoramica sul centro potete recarvi al Museo dei Fratelli Grimm, e lasciarvi trasportare nel mondo delle fiabe e al contempo conoscere l’opera di questi importanti linguisti tedeschi.

In cità non mancano i musei! E ce ne sono di particolari: potete lasciarvi incantare dal seducente mondo delle muse e di musei straordinari e unici come quello della tappezzeria e quello della cultura sepolcrale , che si possono trovare solo in questa città. E nella Kulturbahnhof è allestita "Caricatura", l’unica galleria dedicata all’arte comica.
Da non perdere infine la Galleria degli antichi maestri (Alte Meister) che contiene importanti opere dei pittori fiamminghi come van Dyck e capolavori di Rembrandt.

... Pagina 2/2 ... Kassel è circondata dal verde, incastonata tra le foreste di Habichtswald, Reinhardswald e Kaufunger Wald. Il parco collinare Wilhelmshöhe, quello barocco Karlsaue nel centro cittadino con l’isola dei fiori Siebenbergen e l’orangerie sono autentiche oasi.

Tra le escursioni raccomandate segnaliamo la bella cittadina di Fritzlar, situata a circa mezz'ora d'auto, in direzione sud-ovest da Kassel. Qui si trova un bel duomo e da non perdere la piazza Marktplatz con gli edifici tipici con le facciate a graticcio.

Altra meta sono i percorsi che evocano le fiabe dei fratelli Grimm: esiste un itinerario denominato la Strada delle Fiabe (Deutsche Märchenstrasse), che si snoda per 400 km tra boschi e splendidi villaggi, tra cui ricordiamo quello di Sababurg.

Per arrivare a Kassel si può volare sugli aeroporti locali di Kassel-Calden e Paderborn-Lippstadt, ma se non amate i cambi di aerei potete tranquillamente volare su gli aeroporti di Francoforte, Dortmund e Hannover, visto che la città si trova equidistante da quest tre importanti centri.
La stazione principale di Kassel è quella di Wilhelmshöhe, servita da treni regionali
Le Autostrade che servono la città sono la A7 la A49-A44

Il periodo più indicato per un viaggio a Kassel è l'estate, quando il clima gradevole invita alla scoperta della natura che circonda la sua regione. In estate le temperature raggiungono valori intorno ai 24 °C (massime) ed anche se in realtà è il periodo più ricco di piogge, di solito i rovesci sono di breve durata, e le lunghe giornate di luce consentono di sfruttare al meglio la giornata. Come ogni zona interna della Germania il clima è di tipo continentale, quindi in inverno è freddo con temperature medie appena superiori agli 0 °C.

loading...
27 Aprile 2017 Vacanze solidali in Mozambico con Humana ...

Il 2017 è l’anno internazionale del turismo sostenibile, ...

NOVITA' close