Cerca Hotel al miglior prezzo

Nuova-Ulma (Neu-Ulm): cosa vedere nella cittadina bavarese

Nuova-Ulma, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Neu-Ulm cioè la Nuova Ulma ha una storia più recente rispetto alla città gemella e più famosa località storica del Baden-Württemberg, ed inizia con il cambio della sovranità sulla città di Ulm nel 1810 che passò dal Regno di Baviera a quello del Württemberg. E' il Danubio che fu chiamato a sancire questo confine tra Baviera e Württemberg. Trovandosi il terreno cittadino sul lato destro del Danubio Neu-Ulm è quindi passata sotto la sovranità bavarese, iniziando quindi una storia a parte con il suo nuovo status di comune autonomo.

A quei tempi, circa 200 anni fa, Neu-Ulm era un villaggio estremamente piccolo con poco più di qualche casa, sparute taverne, appezzamenti di terreno, e la borgata di Offenhausen. Inizialmente l'agglomerato era ricordato semplicemente come "Ulm am rechten Donauufer (Ulm sul lato destro del Danubio), ed è solo dal 1814 che compare la denominazione di “ Neu-Ulm "in alcuni documenti ufficali. La data importante per la trasformazione in città è il 1841 quando fu costruito, per ordine di Francoforte, il Forte federale di Ulm, il cosiddetto Bundesfestung. Qui si stabilì una guarnigione di soldati bavaresi e la città legatasi da Augsburg con una linea ferroviaria iniziò il suo sviluppo che si concretizzò nel 20° secolo.

Per arrivare a Neu-Ulm si può utilizzare l'autostrada del Brennero fino al confine di Stato. Da qui si prosegue per Innsbruck, Munchen e poi si devia verso occidente lungo la A8 in direzione di Augsburg. Neu-Ulm si raggiunge piegando a sud sulla A7 ed uscendo alla prima uscita dopo il ponte sul Danubio. Per chi viaggia principalmente in aereo Neu-Ulm si trova non distante dall'aeroporto di Stoccarda, che si raggiunge con l'autostrada A8, oppure in alternativa si può volare su Norimberga o sull'aeroporto di Monaco di Baviera. Per chi arriva in treno si possono usare indifferentemente le due stazioni di Ulm e Neu-Ulm, che si trovano su rive opposte del fiume Danubio.

In realtà tale è l'interconnessione tra Ulma e Nuova-Ulma che una vista completa non può fare a meno di esplorare entrambe le due municipalità. Ulm offre la sua storia e molti monumenti, Neu-Ulm offre la sua vitalità e la sua modernità. Il monumento principale del complesso cittadino è la Cattedrale di Ulm con il campanile più alto del mondo e una raccolta di capolavori tardo-gotici all'interno. Ci sono anche altre attrazioni: il quartiere storico di pescatori e conciatori con il suo pittoresco angolo di ponti e vicoli, il municipio risalente al 1370 con la sua squisita facciata dipinta, il percorso delle mura con la torre Metzger, la fortezza federale (1842-1859) che una volta era la più grande fortificazione della Germania e l'Abbazia di Wiblingen con la sua sontuosa biblioteca rococò.

II Museo di Neu-Ulm nella Petrusplatz ospita il museo archeologico con reperti dal paleolitico al primo medioevo; sculture, quadri e opere grafiche di Edwin Scharff sono esposte nel museo a lui intitolato Nel Glacis-Stadtpark di Nuova-Ulma vi sono la torre d'acqua e il palcoscenico sull'acqua per i concerti e le rappresentazioni teatrali open-air.

Fonte foto, cortesia:wikipedia
Autori:Heinzkoch, HAH
  •  

 Pubblicato da - 17 Dicembre 2008 - © Riproduzione vietata

News più lette

close