Cerca Hotel al miglior prezzo

Al Ain Emirato di Abu Dhabi Patrimonio Mondiale dell'UmanitÓ UNESCO

Al Ain, la seconda città per grandezza dell’Emirato di Abu Dhabi, è il cuore della tradizione e della cultura emiratina ed è da poco entrata a far parte della lista dei siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità stilata dall’UNESCO.

L’UNESCO ha citato nella sua lista l’area culturale e geologica di Al Ain proprio grazie ai suoi importanti siti archeologici e ai ritrovamenti antichi emersi negli scavi condotti in tutta la città. Tra le aree citate, le più importanti sono: il Jebel Hafit, il monte alto 1.249 metri, il più alto dell’Emirato, che fa da sfondo alla città e alle cui pendici sono state ritrovate 500 antiche tombe risalenti a 5.000 anni fa; il sito di Al Hili, i cui resti risalgono all’età del bronzo e del ferro; le tombe dell’area di Bida Bin Saud, e infine l’antica oasi di Al Ain con il suo tradizionale sistema di irrigazione Al Falaj.

“Questo riconoscimento sarà un ulteriore leva al potenziale turistico di Al Ain e ADTA si muoverà per sfruttarlo al massimo", ha dichiarato Sua Altezza Sheikh Sultan Bin Tahnoon Al Nahyan, presidente di Abu Dhabi Tourism Authority (ADTA). "A tal proposito abbiamo provveduto a stimolare l’offerta dei nostri stakeholder per garantire che la prevista domanda crescente dei visitatori di Al Ain sia soddisfatta nel modo più professionale possibile”.

Fonte: Abu Dhabi Tourism Authority
Visita Visitabudhabi.ae
 
  •  

 Pubblicato da il 02/08/2011 - 3.145 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
24 Aprile 2017 La Uglia di Pignola

La sera che precede la terza domenica di maggio (20 maggio), il centro ...

NOVITA' close