Cerca Hotel al miglior prezzo

St. Pancras Renaissance London Hotel, capolavoro vittoriano da non perdere!

Il St. Pancras Renaissance London Hotel (5 stelle) si trova nel cuore di Londra, lungo la Euston Road, ed è un vero capolavoro vittoriano, recentemente restaurato. Sir John Betjeman, morto nel 1984, ed appassionato difensore dell'architettura vittoriana aveva chiamato questo tesoro gotico come "troppo bello e troppo romantico per sopravvivere in un mondo di grattacieli e cemento”. E la storia sembrava dargli ragione: nel 1935 infatti, questo albergo di lusso allora chiamato Midland Grand Hotel, aveva chiuso dopo 62 anni di gloriosa attività

L'hotel era nato infatti nel 1873, davanti alla appena costruita stazione ferroviaria di St Pancras. Era stata proprio una compagnia ferroviaria, la Midland Company ad indire un concorso per la progettazione di un albergo di 150 posti letto da costruire accanto alla sua stazione ferroviaria in costruzione. Tra gli undici progetti presentati fu scelto quello di George Gilbert Scott, che preponeva un qualcosa di molto più grande e costoso rispetto alle specifiche originali, con un hotel da ben 300 camere. Ma così bello il suo stile e la sua imponenza che la Midland Company decise di costruire questo grandioso albergo.

L'ala est fu aperta nel 1873 e il resto seguì nella primavera del 1876. L'hotel risultò ricco di costose raffinatezze, tra cui una grande scalinata, camere con pareti a foglia d'oro e un caminetto in ogni camera. L'edificio possedeva anche molte caratteristiche innovative come ascensori idraulici, pavimenti in cemento, porte girevoli e una costruzione pavimento ignifugo, anche se nessuna delle camere aveva il bagno, come del resto si usava fare in quei tempi.

L'albergo troppo obsoleto e troppo costoso da mantenere, ad esempio per gli eserciti di servitori necessari per svuotare i vasi da notte, le ciotole e le sputacchiere, venne chiuso nel 1935. Dopo un tentativo di utilizzo come sede di uffici nel 1980, era stato chiuso definitivamente perchè non rispettava le norme di sicurezza antincendio. Un nuovo permesso di costruzione per un albergo era stato concesso nel 2004 e finalmente in questo 2011, dopo un costo di oltre 220 milioni di euro, Il St. Pancras Renaissance Hotel è stato nuovamente riaperto il 5 maggio 2011, esattamente 138 anni dopo la sua apertura originaria nel 1873!

Ora il suo fascino rimane immutato, anche se la stravaganza del periodo d'oro della ferrovia si mescola con i comfort moderni che un hotel di oggi deve possedere. Dormire qui sarà comunque una esperienza...dispendiosa, ma d'altra parte siamo in un grand hotel, e nel cuore di Londra! Le stanze costano a partire da circa € 300 a notte in un edificio moderno, fino ai bilocali della Royal Suite che vengono concesse per la “modica” cifra di 12.000 euro a notte. L'hotel possiede 245 camere, suddivise tra 211 camere vere e proprie e 34 suites. Possiede un ristorante interno ed è proprietà del gruppo Marriot International.
  •  

 Pubblicato da il 12/07/2011 - 2.717 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close