Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere a Mosca, le 10 cose assolutamente da non perdere

Pagina 1/2

In quanto capitale del paese, Mosca è probabilmente il luogo più visitato della Russia.

Accade però che non tutti i turisti abbiano il tempo sufficiente per visitare le sue attrazioni più importanti e quanto di interessante offra la città.

Se siete turisti con poco tempo a disposizione, allora può essere utile sapere prima su quali luoghi concentrarsi.

1- La Piazza Rossa, il Cremlino, la Cattedrale di San Basilio ed il Mausoleo di Lenin.

Questi sono i simboli di Mosca, situati nel cuore del centro storico della capitale; la Cattedrale di San Basilio, in particolare, consente ancora ai visitatori di percepire lo spirito della Russia antica. Anche il Mausoleo di Lenin può essere interessante; il corpo del leader sovietico continua ad attrarre turisti, anche se si parla di una possibile chiusura del mausoleo in futuro.

2- I musei dell'Ermitage e delle Belle Arti di Pushkin

Ermitage
è un complesso architettonico che ospita una delle più importanti collezioni d'arte del mondo; il museo ospita interessanti sezioni dedicate alle antichità egizie, greche e romane, agli argenti russi, all'arte sassanide e all'arte degli Sciti. Il museo Pushkin, inaugurato nel 1912, presenta pezzi originali e riproduzioni artistiche disposte in diverse sale tematiche, dalle opere russe a quelle europee, da Monet a Picasso, da Van Gogh a Renoir.

3- Parco Kolomenskoe

Il parco si trova non lontano dalla stazione della metropolitana Kolomenskaya. Il momento migliore per visitarlo è senza dubbio l’estate, quando gli alberi sono nel pieno del loro splendore: è in ogni caso un luogo meraviglioso anche nelle altre stagioni, in quanto presenta straordinari esempi della vecchia architettura russa.

4- Il Teatro Bolshoi

Questo teatro vanta uno dei migliori balletti e una delle migliori opere del mondo, che vedono la partecipazione di alcuni grandi artisti russi. L’edificio è talmente famoso da essere rappresentato anche sulla banconota da 100 rubli.

5- La Galleria Tretyakov

In questa galleria di fama mondiale potrete trovare una vasta collezione di arte russa; il museo, costruito all’inizio del secolo scorso, si è ingrandito con il passare del tempo incorporando alcuni edifici circostanti, tra cui la chiesa di San Nicola in Tolmachi.

... Pagina 2/2 ...
6- Il Convento Novodevichy

E’ un luogo affascinante grazie alla sua meravigliosa architettura ed al cimitero che ospita le spoglie di numerosi personaggi illustri della storia del paese.

7- Gory Vorobyovy

Gory Vorobyovy in russo significa “la collina dei passeri” ed è anche il nome di una stazione della metropolitana. Questo luogo si trova sul fiume Mosca ed offre una vista pittoresca della città, delle colline e del fiume stesso. Considerato il punto più alto della capitale, è situato nei pressi dell’Università Statale, particolarmente affascinante alla sera quando è completamente illuminata.

8- Parco Pobedy (Parco della Vittoria - stazione della metropolitana Kutuzovskaya).

Qui troverete un’ampia area interamente dedicata alla vittoria russa sulla Germania nazista. Il parco fu creato all’inizio degli anni ’90 come tributo ai milioni di cittadini russi che morirono durante la Seconda Guerra Mondiale ed ospita monumenti, fontane (nei mesi caldi), il Museo della Vittoria, equipaggiamenti militari sovietici e quant’altro.

9- Metropolitana di Mosca.

E’ preferibile visitare le stazioni della metropolitana durante il weekend, quando la massa di persone che abitualmente si sposta con questo mezzo non pregiudica la vista dell’architettura e del design ereditati dai tempi sovietici. Prendere la metropolitana nell’ora di punta può essere una pessima idea, in virtù del fatto che l’intera rete è considerata uno dei luoghi più affollati del mondo. Le stazioni più interessanti e peculiari sono: Novoslobodskaya, Novokuznetskaya, Kievskaya, Mayakovskaya, Ploschad Revolutsii, Arbastskaya, Park Kultury, Belorusskaya e Kropotkinskaya (quest’ultima forse la meno affollata).

10- VDNKH

Una vasta area di spazi espositivi situati in edifici dell’epoca sovietica, fontane per dare un tocco di fascino in più, questo è un luogo ideale per fare una passeggiata ed ammirare l’architettura e l’organizzazione del territorio in qualunque periodo dell’anno. In primavera e in estate potrete trovare un’esposizione all’aperto di meravigliose composizioni floreali.

 Pubblicato da il 21/12/2016 - 65.503 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close