Cerca Hotel al miglior prezzo

Le cascate di fuoco: le Horsetail dello Yosemite National Park

Il parco nazionale di Yosemite richiama ogni hanno milioni di visitatori, e sono molti gli italiani che vengono a vedere questa magnifica regione ricca di foreste, spettacolari montagne di granito, foreste, cascate e abbondante fauna selvatica. Molti si recano qui in estate, ma ad esempio, per chi volesse deliziarsi del salto delle grandi Yosemite Falls dovrebbe venire qui in primavera, quando il flusso d'acqua più abbondante, causa disgelo, crea i salti più spettacolare, che viceversa in estate tendono a seccarsi. Un'altra celebre cascata del parco prende il nome di Velo della Sposa (Bride Veil).

C'è invece una cascata nel parco di Yosemite che da il meglio di se alla fine dell'inverno. Proprio in questi giorni che ha la fortuna di trovarsi in California potrebbe recarsi al cospetto della grande parete di roccia della montagna di El Captain. una parete impressionante di granito che si trova all'inizio del versante nord della Yosemite Valley. Da qui si getta una cascata stagionale, detta la coda di cavallo, Horsetail Fall.

Ogni anno nei mesi di febbraio, di solito le ultime due settimane del mese, le cascate Horsetail dello Yosemite National Park, California, Stati Uniti, assumono un bagliore quasi di fuoco. La trasformazione delle cascate avviene circa alle 17:30 quando il sole si avvicina all'orizzonte, prima del tramonto. Le ombre si allungano i raggi del sole colpiscono la parte superiore della parete rocciosa, che si riflette sulle acque di sfioro e fornisce bagliore giallo-arancione, come si trattasse di un fuoco.

Tale è la luminosità del fenomeno che chi si trova ad osservare lo spettacolo crede quasi di vedere della lava che cade lungo il fianco di un vulcano, ma in realtà il bagliore arancione è semplicemente l'acqua che cade lungo il bordo della scogliera, per una altezza di 610 metri.

Il parco attira oltre 3,5 milioni di visitatori l'anno ma i turisti ha una possibilità di intravedere lo spettacolo che dura solo per solo pochi giorni all'anno. Le Horsetail Falls danno il meglio di se in inverno e all'inizio della primavera. L'acqua si precipita dividendosi in due flussi che scendono fianco a fianco, con quello orientale che risulta il più grande. Questo fenomeno naturale aveva forse ispirato l'idea di un albergatore locale: nel 1870 il titolare di un hotel dell'area aveva spinto braci di corteccia giù dal vicino Glacier Point Cliff, creando una cascata di fuoco e scintille per stordire i visitatori. L'idea tuttavia è stata definitivamente vietata nel 1968, ovviamente per i rischi di incendio che minavano la sicurezza del parco. Le cascate Horsetail possono essere raggiunte in escursione da nord, utilizzando il sentiero Twin Bridges dalla US Route 50.

Fonte foto, cortesia: Caters/dailymail.co.uk
  •  

 Pubblicato da il 01/03/2011 - 5.332 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close