Cerca Hotel al miglior prezzo

Bellaria Igea Marina festeggia in piazza il Capodanno 2011: programma

C’è un personaggio che resiste alle mode e continua a far vibrare generazioni diverse al ritmo della musica targata ‘60/’70. Si chiama Andrea Mingardi ed è un fiume in piena che non smette mai di stupire. Musicista, scrittore, cantautore, show man, ideatore e direttore del “Festival delle Arti” di Bologna. Ma soprattutto “orchestrale”, perché da sempre il brivido più intenso Mingardi lo sente e lo provoca sul palco, accompagnandosi con musicisti di grande spessore e sorprendendo il pubblico con performance sempre generose. Nella Romagna dei locali, dei complessi beat e del cosiddetto “divertimentificio”, Andrea Mingardi rappresenta una vera e propria leggenda. Dall’Embassy, all’Altro Mondo, dal Savioli al Paradiso il cantante bolognese è stato protagonista di una stagione irripetibile per la musica dal vivo nella nostra terra, arrivando a dividere il camerino con mostri sacri tra i quali Ray Charles, Otis Redding, James Brown, Brian Auger, Frank Zappa. I riconoscimenti ottenuti presso Umbria Jazz, La Fenice di Venezia e il Chinese Theatre di Hollywood (di fronte a star internazionali del calibro di John Malkovic, Matthew Modine, Hillary Swank, Jamie Foxx, Forest Whitaker); le collaborazioni discografiche con Mina e i prestigiosi duetti con Katia Ricciarelli, Patty Smith, Sting, Michael Bolton, Mariah Carey, oltre ai mitici Blues Brothers con cui si è presentato a Sanremo, rendono merito a un artista che è considerato il più brillante interprete della miglior musica americana in Italia.

Accompagnato dalla strepitosa Rossoblues Brothers Band, una vera e propria “top orchestra” che riunisce i migliori musicisti del panorama italiano, Andrea Mingardi propone in concerto un viaggio emozionante nel continuo presente della musica di qualità, spaziando dal rock ‘n’ roll al blues, passando per il soul e il funky, sino a suggestive rivisitazioni liriche.

La serata, resa possibile anche grazie alla collaborazione dei locali: Pizzeria Texas, Ristorante l’Osteria, Tirabusciò, Cafè Madrid, Cyber Cafè, Pjazza Club, comincerà alla ore 22.30 con FRE MONTI, chitarra e voce, giovane talento italiano che sta incantando Londra. La sua voce è già stata accostata ai grandi del pop attuale come Jamie Cullum, Jason Mraz e John Mayer. Deliziose le sue rivisitazioni acustiche di brani di Michael Jackson, Stevie Wonder, Marvin Gaye e degli stessi Beatles.

Il 31 dicembre a Bellaria Igea marina sarà all’insegna della buona musica e del divertimento.

…A salutare il nuovo anno anche i fuochi di Antonio Scarpato che illumineranno il cielo di questo 2011!

  •  

 Pubblicato da il 27/12/2010 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close