Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Cicciolo d'Oro a Campagnola Emilia, ultima sagra del Wine Food Festival

Si conclude domenica 12 dicembre, a Campagnola Emilia, nel reggiano, con il “Cicciolo d’Oro”, la seconda edizione del Wine Food Festival, cartellone enogastronomico regionale che ha superato 1.400.000 presenze complessive in tre mesi di appuntamenti – In piazza a Campagnola “schierati” 100 dei migliori norcini locali, in gara con i loro paioli, e una salsiccia di 800 metri di lunghezza srotolata e distribuita al pubblico – Alle 17 verrà offerto ai presenti il “supercicciolo” di 100 kg. di peso, realizzato in un’unica forma con un torchio gigante costruito appositamente.

Cento paioli che “fumano” in contemporanea, un torchio gigante su cui troneggia un cicciolo di un quintale e una salsiccia di 800 metri che viene srotolata in piazza e offerta al pubblico. Gran finale per il Wine Food Festival, il cartellone enogastronomico regionale, che domenica 12 dicembre conclude la sua seconda edizione, che ha superato 1,4 milioni di presenze, a Campagnola Emilia (RE), con l’undicesima edizione del “Cicciolo D’oro”, rassegna che rende omaggio all’arte norcina del reggiano.

In tre mesi di durata (si è aperto ai primi di settembre) e con 44 eventi in programma, il Wine Food Festival ha messo “in vetrina” tutte le eccellenze enogastronomiche dell’Emilia Romagna, dal Prosciutto di Parma alla piadina romagnola, dall’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio Emilia alla Mortadella Bologna e al Parmigiano Reggiano, senza dimenticare Lambrusco, Olio Extravergine d’Oliva di Coriano e Brisighella, Sangiovese, Anguilla di Comacchio, Sale dolce di Cervia e i prodotti della norcineria parmense, modenese e reggiana.

La Festa di Campagnola è all’insegna delle tradizioni contadine, già note dai tempi della Contessa Matilde di Canossa. Da fonti storiche risulta che il norcino al quale la Contessa affidava la lavorazione delle carni dei suoi maiali fosse proprio di Campagnola. Domenica mattina la piazza del paese reggiano verrà invasa da 100 norcini con i loro paioli. Alle 10 si aprirà ufficialmente la manifestazione con l’Inno del Cicciolo, eseguito dalla banda cittadina, e mentre il pubblico potrà assistere alla dimostrazione della lavorazione del maiale, nel grande torchio cominceranno a bollire gli 8 quintali di grasso da cui nascerà il Super Cicciolo. Alle 11 verranno srotolati lungo il perimetro della piazza gli 800 metri di salsiccia che saranno poi distribuiti al pubblico, mentre alle 12 si aprirà il ristorante allestito nella tensostruttura riscaldata, in cui si potranno assaporare guanciale con polenta, salsiccia e polenta arrosto, polenta fritta e gnocco fritto con salumi.
Dalle 16 si entrerà nel momento clou della manifestazione, con assaggi gratuiti di ciccioli, prima dell’esposizione e distribuzione al pubblico del Super Cicciolo da 100 kg. di peso realizzato in un’unica forma e la Proclamazione del "Miglior Norcino 2010" e del vincitore della "Coppa dei Campioni 2010".

Fonte: Ufficio Stampa Apt Servizi
Visita Aptservizi.com
 
  •  

 Pubblicato da il 09/12/2010 - - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close