Cerca Hotel al miglior prezzo

Homestay Malaysia: vacanze in Malesia ospiti nelle famiglie

La Malesia è sicuramente per eccellenza il paese simbolo dell’incontro di numerose culture, dove la diversità è arricchimento e incontro di tradizioni e abitudini di vita diverse. Di questo melting pot ne è il riflesso la cucina malese, le feste, le tradizioni e le abitudini di vita. Il modo migliore per scoprire le caratteristiche tipiche di ogni cultura – malese, cinese e indiana - che qui convivono pacificamente, è vivere l’esperienza dell’Homestay.

Homestay è il programma alternativo promosso dall’Ente del Turismo della Malesia e dal Ministro del Turismo malese per far vivere ai turisti un’esperienza nuova, entrando in contatto con la Malesia “in diretta”. Con 146 villaggi certificati e riconosciuti dal Governo Malese, è possibile soggiornare per periodi più o meno lunghi in case e villaggi accuratamente selezionati affinché la famiglia ospitante possa offrire la miglior esperienza possibile al turista internazionale. Generalmente gli ospiti vengo accolti all’interno di alcuni locali della casa messi a disposizione dalla famiglia che con loro condividono gli spazi comuni e i rituali della vita quotidiana.

Soggiornando in queste strutture familiari è, infatti, possibile partecipare alle faccende che scandiscono la giornata all’interno di un villaggio, affiancando la famiglia nella coltivazione dell’orto, nella preparazione dei pasti locali che poi verranno gustati insieme, assistendo alle attività lavorative come l’estrazione della gomma, scoprendo che qui la vita scorre ancora legata alle tradizioni di una volta. Tutto questo unito alla parte più ricreativa fatta di danze, giochi per i bambini con la costruzione degli aquiloni che fanno parte della tradizione malese insieme ad altri passatempi tipici come top-spinning – o più comunemente il gioco con la trottola - e congkak. I più anziani del villaggio potranno anche accompagnare i turisti a fare trekking ed escursioni nelle aree che caratterizzano la zona scoprendo le caratteristiche e le peculiarità che solo un abitante del luogo può sapere, raccontando con entusiasmo e passione le tradizioni e le leggende che si tramandano di generazione in generazione.

La formula dell’homestay è presente su tutto il territorio malese, dalle città come Georgetown e Malacca, ai villaggi nella foresta del Sabah e del Sarawak sull’isola del Borneo, la parte più selvaggia e incontaminata della Malesia dove la vita è scandita dai ritmi imposti dalla natura.

Esiste anche la formula homestay boutique, rappresentata in particolare dal The Clove Hall, una casa privata degli anni ’20 all’interno di un giardino tropicale di rara bellezza, con una collezione unica e completa di pezzi di antiquariato locale, opere d'arte e arredi. Caratterizzata da sei suite collocate tra la casa principale e gli edifici più piccoli distribuiti nel giardino circostante, The Clove Hall offre agli ospiti anche una piscina per i momenti di relax. Situata a Georgetown, capitale dell’’isola di Penang a nord ovest della Malesia, The Clove Hall è un vero patrimonio dell’Asia autentica, in grado di catturare il turista facendogli vivere un’esperienza irripetibile della cultura malese. Da qui è possibile partire per esplorare le spiagge, le foreste tropicali, gustare il cibo e la cultura che hanno reso Penang famosa a livello internazionale.

Per ulteriori informazioni sulla formula homestay: www.tourism.gov.my/en/activities/default.asp?PageNo=9&activity_id=11&state=#selectState
Fonte: Malaysia Tourism Promotion Board
Ufficio Stampa: Ketchum
Visita Tourism.gov.my
 
  •  

 Pubblicato da il 25/11/2010 - - ® Riproduzione vietata

close