Cerca Hotel al miglior prezzo

Capodanno 2011 a Vienna: i famosi concerti della Capitale dell'Austria

Pagina 1/2

Le magiche note dei violini, le struggenti melodie di archi e flauti, il ritmo incalzante delle percussioni, le potenti quanto leggiadre voci di tenori e soprani: questa è l’atmosfera che offre Vienna per Capodanno agli amanti della musica classica e della lirica. Evolution Travel propone sul suo portale tematico naturacultura.evolutiontravel.it una soluzione perfetta per chi desidera trascorrere l’ultimo giorno dell’anno e l’inizio di quello nuovo assistendo ai celebri concerti della capitale austriaca.

Il pacchetto di 4 giorni e 3 notti prevede il giorno 31 dicembre, dopo il pernottamento presso la struttura scelta, alle ore 19.00 la partecipazione al concerto della Wiener Symphoniker presso la Wiener Konzerthaus, uno dei centri principali della vita musicale viennese, la quale fu inaugurata il 19 ottobre 1913 alla presenza dell'Imperatore Francesco Giuseppe. Per l'occasione Richard Strauss scrisse il brano "Festliches Präludium" op.61, al quale seguì l'esecuzione della Nona Sinfonia di Beethoven. La Konzerthaus è un bellissimo esempio di edificio in stile Art Nouveau, con tre sale di diverse dimensioni alle quali, durante i lavori di ristrutturazione del 2001, è stata aggiunta una quarta dotata delle più sofisticate attrezzature tecniche. Il programma della serata prevede l’esecuzione della nona sinfonia di Ludwig van Beethoven con la partecipazione del soprano Kate Royal, del mezzosoprano Ekaterina Semenchuk, del tenore Steve Davislim, del basso Brindley Sherratt diretti dal maestro Louis Langrée. Al termine, cenone di S. Silvestro al ristorante Sacher, 5 stelle deluxe.

Il giorno seguente, il primo dell’anno, dopo la prima colazione, si prende parte al Concerto di Capodanno presso la Sala d’Oro del Musikverein, dove Franz Welser-Möst dirigerà nell’esecuzione di brani di Johann Strauss padre e figlio i Wiener Philharmoniker.

La tradizione del Concerto di Capodanno dei Wiener Philharmoniker risale al 31 dicembre 1939, quando l'orchestra guidata da Clemens Krauss si esibì per la prima volta in un "Concerto Speciale" dedicato a musiche della famiglia Strauss. Nel 1959 cominciarono le riprese televisive austriache: fu l'inizio di una popolarità crescente che ha portato la manifestazione ad essere oggi l'appuntamento musicale più famoso e seguito del mondo con un miliardo di spettatori in oltre 40 paesi.

Per volere degli stessi Filarmonici, a partire dal 1987 vienne invitato ogni anno sul podio un direttore diverso: Herbert von Karajan, Claudio Abbado, Carlos Kleiber, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Lorin Maazel, Seiji Ozawa, Nikolaus Harnoncourt, Mariss Jansons, Daniel Barenboim, Georges Prêtre. Nel 2011 l'onore spetterà per la prima volta all'austriaco Franz Welser-Möst, Direttore Musicale della Cleveland Orchestra e prossimo Direttore Musicale Generale della Wiener Staatsoper.

... Pagina 2/2 ...Domenica 2 gennaio, dopo la prima colazione, rientro in Italia.
Quote a partire da 1.680 € a persona in camera doppia in hotel 4 stelle comprensive di: tre pernottamenti con prima colazione; poltrona di prima categoria per il concerto del 31 dicembre alla Konzerthaus; biglietto di ingresso "in piedi" per il concerto del 1 gennaio (biglietti di categoria superiore, su richiesta); cena di San Silvestro presso Hotel Sacher, bevande incluse); assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio.

Possibilità di pernottare in strutture a 5 stelle e assistere ad una suggestiva messa cantata nella Augustinerkirche il giorno 31 dicembre alle ore 17.00.

Per informazioni:
naturacultura.evolutiontravel.it


 Pubblicato da il 29/10/2010 - 6.277 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close