Cerca Hotel al miglior prezzo

Valle dei M˛cheni e Pergine Valsugana: il futuro Ŕ la vacanza ad impatto zero

Il futuro del settore turistico del Trentino potrebbe essere rappresentato dalla svolta tecnologica e dalla rivalutazione di aree come quella di Pergine Valsugana e della Valle dei Mòcheni, che custodisce preziosi eremi da trasformare e rivitalizzare, grazie ad architetti, progettisti ed esperti di urbanistica, in baite all’avanguardia dotate di comfort e strumenti hi-tech. Il programma di recupero della cultura della zona, che sta vivendo un momento particolarmente vivace grazie anche al progetto PerzenLand – La Valle Incantata e Il Villaggio delle Meraviglie si apre a nuove frontiere.

La richiesta turistica dei prossimi anni terrà in grande considerazione la possibilità di fare una vacanza a impatto zero, scegliendo (cosa che già avviene), siti e strutture pensate e costruite sull’innovazione e sulla coscienza ecologica del turista consapevole: edilizia sostenibile, sistema eolico, pannelli solari, biomassa, sistemi Internet-webcam e sicurezza a 360°. L’applicazione delle tecnologie più avanzate alle baite è già stato definito un progetto unico, senza precedenti e nonostante le perplessità di alcuni sarebbe realmente uno strumento efficace e immediatamente realizzabile per risollevare le sorti di quelle zone svantaggiate che dispensano ricchezze, ma che fino a questo momento hanno rappresentato un turismo di serie b nonostante le potenzialità sotto gli occhi di tutti.

Fonte: www.ilvillaggiodellemeraviglie.com

  •  

 Pubblicato da il 26/07/2010 - 2.844 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a CinecittÓ World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close