Cerca Hotel al miglior prezzo

Adesivi per valigie: l'ultima moda arriva dal Canada

Nuova tendenza in arrivo per i viaggiatori? Un po' di ironia non guasta mai, ma questa volta sempre più una provocazione: una nuova serie di adesivi, da applicare sulla propria valigia, sta per inondare il mercato, e forse potrà rendere meno noioso il ritiro bagli negli aeroporti? I viaggiatori infatti potranno fingere di essere trafficanti di cocaina, rapitori dell'anonima sequestri oppure semplicemente degli amanti del sesso sfrenato, applicando sulla loro valigia, a scelta, uno dei vari "scandalosi" adesivi, che simulano la rottura del bagaglio, rivelando lo scottante contenuto del bagaglio.

Garantito che gli adesivi attireranno le attenzioni indesiderate da addetti doganali e della sicurezza negli aeroporti, come ad esempio l'adesivo che raffigura una assistente di volo legata ed imbavagliata all'interno di una valigia. Oppure per chi proviene da destinazioni particolari niente di meglio dare l'illusione di trasportare scorte di cocaina, oppure un serie di mazzette di dollari americani di grosso taglio, oppure una imbarazzante collezione di oggetti degni di un accessoriatissimo porno shop.

Questa serie di impertinenti adesivi sono stati progettati dalla società canadese The Cheeky.com. La società ha però messo un'avvertenza per il loro uso, segnalando sulla confezione che alcuni di questi adesivi possono causare offesa per l'aeroporto e il personale di immigrazione. Dobbiamo però ammettere che utilizzandoli viene ridotta la possibilità di confondere il proprio bagaglio con uno simile, a meno di clamorose coincidenze sulla scelta di un medello di valigia unita alla propensione per uno stessa tipologia criminale. Ciascuno dei 4 adesivi può essere acquistato online al prezzo di 15 dollari americani. Dopo di chi diffcilmente potrete sbagliare il ritiro del vostro bagaglio!

Per i vs acquisti: http://thecheeky.com/?p=22
  •  

 Pubblicato da il 26/07/2010 - 5.586 letture - ® Riproduzione vietata

close