Cerca Hotel al miglior prezzo

Confermata l'apertura del Passo Gavia: si decide al Tonale il Giro d'Italia 2010

E’ imminente l’arrivo del Giro d’Italia a Pontedilegno-Tonale: sabato 29 maggio la 20^ e penultima tappa deciderà molto probabilmente le sorti della Corsa rosa 2010. La tappa prevede la partenza da Bormio in Valtellina, si raggiunge Tirano e si entra per un breve tratto in territorio svizzero; si arriva a Livigno e da lì si intraprendono i passi di Eira e del Foscagno, rientrando a Bormio. A questo punto il Giro si dirige a Santa Caterina Valfurva per affrontare il suggestivo Passo Gavia, dove è posta la Cima Coppi, ed arrivare prima a Pontedilegno e poi al Passo Tonale, dove è posizionato l’arrivo. La Bormio-Pontedilegno/Tonale sarà una tappa caratterizzata da 4 Gran Premi della Montagna (Forcola di Livigno mt 2.315, Passo di Eira mt 2.211, Passo di Foscagno mt 2.291, Passo Tonale mt 1.883), con il Passo Gavia che essendo il punto più alto del Giro sarà il grande protagonista di questa edizione 2010.

Proprio il Passo Gavia rappresenta uno dei tratti più suggestivi di questo Giro d’Italia. I responsabili del Giro si sono recati ieri sul posto per verificare le condizioni del Passo ed hanno confermato il passaggio attraverso il Gavia, complimentandosi con il Comitato organizzatore che ha ripulito la strada dalla neve e messo il tracciato in completa sicurezza. La tanta neve ancora presente sul Gavia non solo non desta preoccupazione ma renderà questo passaggio ancora più suggestivo e carico di emozioni. Il passaggio del Giro, e a maggior ragione la tappa, sono eventi in grado di entusiasmare proprio tutti: appassionati di ciclismo ma non solo. Sabato sul Gavia e in Tonale sono attese numerosissime persone e tante autorità, ci sarà un’atmosfera di grande festa.

Questa è la terza volta che il Giro torna sulle strade di Pontedilegno-Tonale. Qui tutti ricordano la vittoria di Lino Farisato su Wagtmas e Felice Gimondi il 9 giugno 1971, con Gosta Pettersson
leader. Per Pontedilegno fu un evento eccezionale, che si verificò nuovamente 26 anni dopo, il 6 giugno 1997 quando lo spagnolo José Gonzales vinse la tappa del Tonale davanti a Podenzana e a Puttini, con Ivan Gotti in maglia rosa. Ora, per la terza volta, il Giro d’Italia porterà i suoi potenti riflettori sulle montagne e sulle strade dell’alta Valle Camonica e alta val di Sole gratificando un territorio che d’estate si distingue proprio per la sua vocazione ciclistica.

Fonte: www.adamelloski.com
  •  

 Pubblicato da il 25/05/2010 - 4.626 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close