Cerca Hotel al miglior prezzo

Turismo Zurigo 2010: tutte le novitą della principale cittą della Svizzera

Pagina 1/2

Zurigo pulsa. In programma ci sono mostre internazionali e svariati grandi progetti, altri eventi stanno per essere inaugurati. Ecco, quindi, che nel cuore di Zurigo sorgerà un nuovo quartiere e nel birrificio Hürlimann presto sgorgherà acqua termale per chi è in cerca di benessere. L’aeroporto di Zurigo investirà inoltre in un’innovativa soprelevazione per accogliere il terziario in un ambiente all’avanguardia a livello internazionale.

Nel 2010, il Kunsthaus Zürich dedicherà una retrospettiva a Pablo Picasso
Dal 15 ottobre 2010 al 30 gennaio 2011, il Kunsthaus Zürich proporrà la prima mostra su Pablo Picasso. Nel 1932 era stata allestita al Kunsthaus Zürich personalmente dall’artista, che aveva scelto tutte le opere. Dai periodi rosa e blu, passando per la fase cubista e neoclassica, fino alle creazioni surrealistiche, l’esposizione vanta 60 opere originali provenienti dalle collezioni internazionali più famose.

Europaallee: vicino alla Stazione Centrale di Zurigo sorgerà un nuovo quartiere
Su una superficie di 78.000 m2, nelle immediate vicinanze della Stazione Centrale di Zurigo, nascerà un nuovo quartiere con svariate proposte tra hotel, ristoranti, negozi, strutture per il tempo libero, servizi, centri di formazione e abitazioni. I lavori sono iniziati nel giugno 2009. Entro il 2019, a tappe, sorgerà un’ampia area pubblica circondata da un’architettura urbana moderna. Imponenti viali e piazze sottolineeranno il carattere del nuovo quartiere.

Mostra permanente “Storia della Svizzera” al Museo Nazionale di Zurigo
Il 1° agosto 2009, il Museo Nazionale Svizzero di Zurigo inaugura la nuova mostra permanente “Storia della Svizzera” insieme ad una nuova mostra collettiva con venti collezioni. Per la prima volta in Svizzera, un museo illustra l’evoluzione della storia economica elvetica nell’ambito dell’esposizione incentrata sulla storia del paese. Altre tre tematiche illustrano al visitatore la strada percorsa dalla Confederazione per arrivare al sistema della concordanza.

Mercato coperto all’interno dell’ex viadotto ferroviario che attraversa il quartiere di tendenza Zürich-West
... Pagina 2/2 ...In quello che una volta era il quartiere industriale di Zurigo, un viadotto convoglia i treni provenienti da nord nella Stazione Centrale di Zurigo. Parallelo ad esso ne corre un secondo, ormai chiuso, oggi passaggio per pedoni e ciclisti. Laddove i viadotti si incrociano sorgerà il primo mercato coperto di Zurigo. A partire dall’autunno 2010, i commercianti venderanno verdura fresca, carne e pesce lungo i vicoli lunghi 500 metri che costituiranno il mercato. Inoltre, verranno realizzati altri 36 archi, che offriranno spazio a negozi, ristoranti, atelier e fornitori di servizi dell’industria creativa. I due viadotti vennero creati nel 1894 e sono oggi testimonianze importanti dell’urbanizzazione ferroviaria e dello sviluppo industriale di Zurigo.

Nuova apertura terme: un’oasi di pace e relax nel cuore di Zurigo
Nell’ex areale del tradizionale birrificio zurighese Hürlimann sorgerà un centro termale pubblico abbinato ad un hotel a 4 stelle con 55 camere. Le terme saranno ripartite tra 3 edifici e si estenderanno su una superficie di 450 m2. La fresca acqua termale sgorgherà direttamente dalla sorgente zurighese Aqui e offrirà ai visitatori puro relax in acque dalla temperatura compresa tra 35 e 41 gradi. L’hotel e il centro benessere verranno presumibilmente inaugurati entro la fine del 2010.

L’aeroporto di Zurigo lancerà una sopraelevazione per il terziario
Con il nome di “The Circle at Zurich Airport” avrà vita un’innovativa area nella quale verrà proposto un modo avanguardistico di offrire servizi in aeroporto. Su una superficie utile di 200.000 m2, a pochi passi dai terminal, è stata pianificata una piattaforma dedicata ai clienti più esigenti provenienti da tutto il mondo e ai fornitori di servizi dei settori in espansione. Nella straordinaria sopraelevazione, passeggeri e autoctoni troveranno offerte legate a salute, bellezza, benessere e formazione, ma anche location per eventi, sale per presentazioni dedicate alle aziende, nonché un complesso di hotel e uffici.
Negli ultimi due anni, i gestori dell’aeroporto hanno condotto studi dettagliati ed eseguito una vasta pianificazione di prova. Attualmente è in fase di svolgimento un concorso pubblico di architettura. I vincitori verranno scelti nel febbraio 2010 e potranno iniziare i lavori nel 2012.

Fonte: www.zurigoturismo.com
close