Cerca Hotel al miglior prezzo

In barca a vela a Malta: noleggio charter e skipper per esplorare l'arcipelago

Voglia di vacanza nel blu del Mediterraneo, in barca a vela. E, per chi è alle prime armi, Malta offre la coreografia e il supporto ideale per diventare un velista esperto. Anzitutto, la scelta dell’imbarcazione che dipende dalle esigenze del turista: il numero di persone e le comodità che si desidera avere. Il catamarano è ideale per chi non ha particolare esperienza velica: è stabile, con minimo rollio e beccheggio, con cabine più comode e spaziose, più veloce e permette di avvicinarsi di più alla costa, ancorando in aree più riparate e tranquille. Per chi, invece, sogna un soggiorno romantico o una vacanza attiva con tutta la famiglia, la barca a vela è l’ideale. Se non avete mai navigato o non avete la patente nautica, lo skipper professionista vi aiuterà a navigare in pieno relax. Se invece siete dei bravi velisti, muniti di patente nautica valida e di certificato di radiotelefonia (VHF) siete pronti a salpare alla scoperta dell’arcipelago dei cavalieri. Un viaggio a vela attorno alla nazione europea insulare ed eclettica di Malta vi toglierà il fiato.

Con Malta Yacht Charters (www.maltayachtcharters.com) si possono affittare imbarcazioni anche per un giorno solo a partire da 400 €, ma per godere appieno delle bellezze che vi aspettano, vi consigliamo viaggi di più giorni. L’itinerario per 3 giorni/2 notti (che comprende carburante, skipper e biancheria) parte dalla Marina di Manoel Island navigando in direzione di Mellieha/Slugs Bay per una sosta e una nuotata ristoratrice. Il 2° giorno si procede verso l’isola di Comino, un tempo rifugio di pirati per via delle numerose grotte e i misteriosi archi rocciosi. L’isola è anche nota per la sua Laguna Blu, lingua di mare compresa tra Comino e Cominotto, rinomata per l’acqua trasparente di un profondo azzurro e per la ricca fauna marina, elementi spettacolari per chi ama le immersioni subacquee. Si attracca a Gozo al Mgarr Harbour o in una delle baie circostanti. Il 3° giorno si percorre la costa ovest da nord a sud e si scende lungo le scogliere di Dingli da cui è possibile ammirare i Giardini di Boschetto - l'unica area boschiva di Malta – dominati dal Palazzo Verdala, passando per Blue Grotto – caverna naturale che si erge dal mare con scogliere altissime e archi, tra cui uno alto oltre 40 metri sotto il quale è possibile passare con la barca per ammirare questo paesaggio mozzafiato. Infine si fa tappa alla St. Thomas Bay, con la sua immensa spiaggia sabbiosa con fondali poco profondi, ideale per una nuotata ma anche per il windsurf.

I noleggi partono da 1400 € da giugno per barche da 5/6 posti letto.

Non siete soddisfatti e volete tornare dalla vostra vacanza a Malta da veri marinai? La compagnia di charter è inoltre organizzata come Malta Sailing Academy, per imparare ad andare in barca con istruttori certificati Royal Yachting Association (RYA). Per i principianti, ci sono corsi della durata di un weekend in cui si forniscono le basi della vela e si prende confidenza con il mare. Al termine l’Academy rilascia la certificazione di Start Yachting Practical. I corsi pratici partono da 245 €.

Fonte: Autoritą per il Turismo di Malta
Ufficio stampa: Adam Integrated Communications - A. Costantino
Visita Visitmalta.com
 
  •  

 Pubblicato da il 27/04/2010 - 5.261 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Marzo 2017 Vita notturna a Fuerteventura: cosa fare ...

Fuerteventura è conosciuta per essere una di quelle mete maggiormente ...

NOVITA' close