Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze mare 2010 a Ibiza e Formentera: nuovo volo Lufthansa da Milano

Pagina 1/2

Dal 22 maggio partirà un nuovo volo di Lufthansa-Italia che collegherà fino al 28 settembre Milano all’isola di Ibiza, nelle Baleari. Il nuovo collegamento aereo, quattro volte a settimana, partirà da Malpensa e si aggiungerà ai già numerosi voli diretti tra le principali città italiane e l’isola spagnola con diverse compagnie aeree, anche low cost, tra cui: Ryanair (da Bergamo, Bologna, Pisa, Roma, Trapani, Torino, Milano e Venezia), Vueling (da Milano e Roma), Easyjet (da Milano, Napoli, Roma e Venezia) e Wind Jet (da Catania, Forlì e Palermo).

Le tariffe per il nuovo collegamento, che si effettuerà ogni lunedì, martedì, venerdì e sabato, saranno molto competitive, a partire da 49 euro, servizi inclusi. Sarà quindi più facile raggiungere le bianche spiagge delle isole di Ibiza e Formentera, lambite da un’acqua limpidissima, i loro villaggi di pescatori rimasti intatti nel tempo, i mille sentieri che s’inoltrano tra aranceti e uliveti, i piccoli musei, le tantissime feste patronali presenti sulle due isole Baleari e perché no, il suo magico ambiente notturno. Maggiori informazioni per il nuovo collegamento aereo: www.lufthansa.com

Dal 22 maggio, giorno dell’inaugurazione del volo Lufthansa-Italia, sull’isola di Ibiza sarà possibile ancora vivere gli echi della grande festa Eivissa Medieval 2010, che termina proprio in quei giorni. Si tratta della commemorazione storica che si svolge a Dalt Vila, il centro storico della città, per ricordare la dichiarazione di Ibiza quale patrimonio dell’Umanità con spettacoli di teatro di artisti di strada, feste, sfilate, acrobazie e balli.

Di grande impatto turistico è anche l’organizzazione delle visite teatralizzate, ambientate nel secolo XVI, che permettono di conoscere meglio la città di Eivissa: una guida porterà i visitatori in giro per la città dove gruppi di attori vestiti con abiti storici li intratterranno con racconti storici e aneddoti. Si parte il sabato alle 21 da plaça de la Constitució; il tour dura un’ora e 30 e costa 10 euro (fino a 16 anni è gratuito). Oltre al tradizionale mercatino hippy che si svolge tutti i sabati a nordest dell’isola, per i più giovani e per gli amanti della house music, c’è un evento da non perdere: l’inaugurazione dell’estate 2010 con le feste più spettacolari organizzate dalle principali discoteche di Ibiza. Ibiza Rocks Opening Party, Pure Pacha, Amnesia e la festa del Space, The Weekend Invasion, sono alcuni degli appuntamenti più attesi. Ibiza ospita anche numerosi festival ed eventi legati alla cultura dell’isola e alle sue risorse naturali, come i raduni di ciclisti con competizioni internazionali di mountain bike, il festival Jazz di settembre e le celebrazioni delle feste patronali nei maggiori comuni dell’isola, che si svolgono durante l’estate. Il 6 giugno parte la settima edizione del Sant Josep Xtreme Bike Marathon, evento sportivo che richiamerà atleti e appassionati della mountain-bike. Si corre per 80 chilometri, anche con dislivelli molto forti negli ultimi 15 chilometri e lungo percorsi che attraversano paesaggi naturali bellissimi.

Tra le novità di quest’anno sull’isola di Ibiza si segnala anche la nascita a maggio del piccolo boutique hotel, The Giri Residence, albergo e Spa a Sant Joan de Labritja (crer Alcalde Jaume Roig 3-5, telefono 0034-971-808659, www.thegiri.com), nella zona settentrionale dell’isola. Si tratta di un albergo di lusso in una villa di campagna, ristrutturata e trasformata in un’elegante residenza, immersa nel verde della campagna di Sant Joan, luogo ideale per trascorrere una vacanza in totale relax.
... Pagina 2/2 ...Per maggiori informazioni sulle novità e le proposte di Ibiza: www.ibiza.travel

Dall’isola ibicenca partono i collegamenti marittimi (www.balearia.com, www.medpitiusa.net e www.trasmapi.com ) verso Formentera, famosa soprattutto per le sue spiagge bianchissime e deserte che si estendono per 69 chilometri, ma che durante l’estate si anima anche di appuntamenti culturali e sportivi molto interessanti. Per conoscere meglio l’isola sono stati creati degli itinerari (circa 20) da percorrere in bicicletta o a piedi che attraversano paesaggi meravigliosi e inaspettati. Il più frequentato è il Camí de Sa Pujada, da dove si può ammirare un paesaggio straordinario e che collega Es Caló, paese di pescatori, a El Mirador.

Sull’isola si possono praticare sport acquatici come il windsurf, il kayak e la vela e fare immersioni un po’ ovunque. E’ anche possibile assistere a numerosi eventi sportivi come il giro in kayak dell’isola, Vuelta a Formentera en Kayak de Mar (www.vueltaformenteraenkayak.com ), che si svolge a maggio, e Formentera to Run (www.formenteratorun.com), maratona che si corre tra maggio e giugno. Infine per gli amanti dello shopping artigianale, ricordiamo il mercato de La Mola, chiamato anche mercato degli hippies , che ogni mercoledì e domenica apre al pubblico dalle 16 alle 20.30. Per conoscere tutti gli appuntamenti culturali e le feste patronali, è consigliabile consultare il sito: www.formentera.es

Fonte: Ufficio Spagnolo del Turismo
Milano 02/72004617 - Roma 06/6783106
Visita Spain.info
 

 Pubblicato da il 16/04/2010 - 4.509 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close