Cerca Hotel al miglior prezzo

Carnevale a Colonia 2010: Berlusconi e Obama le vittime pił illustri

Ogni anno, il Carnevale di Colonia e quello di Dusseldorf rappresentano un'orgia di satira politica, volta a prendere in giro i leader mondiali per le strade cittadine. Quest'anno, il primo ministro italiano Silvio Berlusconi è risultato un obiettivo particolarmente facile.
Il Carnevale di Colonia è considerato uno dei più pazzi di Germania, e dell'Europa intera, con grande partecipazione sulle strade. Tale è l'affluenza che per ragioni di sicurezza è vietato l'utilizzo delle bottiglie di vetro in strada. La città quasi ferma quando i carri allegorici in cartapesta cominciano la loro sfilata nei giorni clou del carnevale, suscitando l'ilarità tra i partecipanti.

Nell'edizione 2010 il nostro Presidente del Consiglio è stato raffigurato in mezzo ad una selva di seni femminili, un diretto riferimento alle polemiche a sfondo sessuale di questi mesi, che avevano fatto parlare i giornali e le televisoni in Italia e nel mondo intero. Non è però certo andata meglio a Barack Obama, ragffigurato in una posizione sconveniente ai piedi di una sarcastica Statua della Libertà. Lo stesso Presidente americano è stato poi raffigurato in un carro assieme al leader cinese Hu Jintao, segno che anche un premio Nobel può cadere senza problemi nelle grinfie della satira. Altri carri da ricordare sono quelli relativi ad Angela Merkel, il cancelliere di ferro della Germania, ma non mancano riferimenti alla Iran-Gate, con un bel carro che raffigura il primo ministro iraniano Ahmadinejad regalare ad Obama un cavallo di Troia a sorpresa..."nucleare"!

  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close