Cerca Hotel al miglior prezzo

Cittą fantasma: vacanze da brivido in Italia, Usa, Taiwan e India

Pagina 1/2

Centri fiorenti e brulicanti di vita trasformati per vicissitudini storiche in città fantasma, intatte nella loro immobilità e testimoni mute di epoche passate. Sono veri e propri musei all’aria aperta che permettono di rivivere la storia toccandola con mano, nonché di dare una svolta insolita alla vacanza! Hotels.com, leader dell’hotel booking online, invita a scoprire la storia e a vivere il fascino delle ghost cities. Dall’Italia a Taiwan, un percorso che fa tappa nelle città più affascinanti, per perdersi girovagando tra case e strade deserte ma ricche di suggestioni.

Craco, Italia – Un borgo rurale fermo agli anni ‘60
Il nostro Paese custodisce molti gioielli del passato, come borghi medievali e centri rurali. Tra questi Craco, in Basilicata, è sicuramente da non perdere. A seguito della frana del 1963, nonostante il paese rimase intatto, la popolazione subì un esodo forzato, trasformando il vivace borgo in un paese fantasma. Oggi è possibile esplorarlo curiosando all’interno delle case dei contadini o salendo fino alla torre del castello. Da qui si ammira un panorama meraviglioso, in cui le vecchie case di pietra contrastano con il verde degli ulivi circostanti.
A circa 50 chilometri si trova Matera, dove Hotels.com suggerisce di alloggiare all’Hotel Sant’Angelo 4* (a partire da 123 euro) per ammirare da vicino i famosi “sassi”: le camere sono infatti proprio sassi restaurati. Il prezzo si intende per camera per notte. Per prenotare visita www.hotels.com o chiama lo 02 914 833 77

Bodie, California – Per rivivere il Far West
La parte occidentale degli Stati Uniti è punteggiata da migliaia di cittadine nate durante la “corsa all’oro” e man mano abbandonate con l’estinguersi dei giacimenti. La più suggestiva è Bodie, in California, costruita nel 1876, che prese il nome da colui che per primo trovò l’oro in quella zona. In pochi anni crebbe fino ad arrivare a circa 10.000 abitanti, tanto da avere una propria Chinatown. In poco tempo le risorse cominciarono a scarseggiare e Bodie venne progressivamente abbandonata fino a trasformarsi in una città fantasma. Una piccola parte degli edifici della città, pur essendo in legno, si è mantenuta quasi intatta negli anni e viene oggi ammirata da turisti e visitatori che passeggiando per le vie riescono davvero ad immergersi nel mitico Far West. A breve distanza troviamo la splendida natura del Parco Nazione dello Yosemite e Hotels.com suggerisce di soggiornare al Tenaya Lodge 4* (a partire da 125 euro), elogiato dagli utenti del sito per l’ottima posizione all’interno della Sierra National Forest e per l’attrezzatissima spa. Il prezzo si intende per camera per notte. Per prenotare visita www.hotels.com o chiama lo 02 914 833 77

... Pagina 2/2 ...San Zhi, Taiwan – Una città maledetta
Sull’isola di Taiwan è possibile visitare il curioso villaggio fantasma di San Zhi. La città è stata ideata come villaggio futuristico degli anni ottanta destinato alla villeggiatura di lusso: avrebbe infatti dovuto avere una diga a proteggerlo dalle maree, pavimenti in marmo e un piccolo parco divertimenti. Dal punto di vista architettonico il progetto era d’avanguardia, con case costruite come una serie di dischi colorati impilati uno sull’altro, ma non sono mai state abitate. Durante la costruzione si sono infatti verificati una serie di incidenti mortali che hanno ben presto portato a credere che il luogo fosse infestato dagli spiriti dei lavoratori morti. L’abbandono dei lavori ha trasformato quello che doveva essere un baluardo dell’architettura futuristica in un villaggio spettrale, meta di turisti e curiosi. San Zhi si trova poco fuori Taipei, una metropoli vibrante tutta da scoprire. Hotels.com propone il Fullon Hotel 4* (a partire da 77 euro), situato nel cuore della città. Il prezzo si intende per camera per notte. Per prenotare visita www.hotels.com o chiama lo 02 914 833 77

Vijayanagara, India – Dallo splendore dell’Impero a preziosa testimonianza del passato
Anche un’antica e florida città imperiale si può trasformare, per vicissitudini storiche, nell’ “l’ombra” di quello che era. E’ caso di Vijayanagara, capitale dell’antico impero omonimo, che, all’apice del suo potere, si estendeva per buona parte dell’India meridionale e nell’altopiano del Deccan. Nel 1565 nella guerra contro i Sultanati del Deccan, l’Impero Vijayanagara subì una grave sconfitta, e la stessa capitale venne occupata, saccheggiata e infine abbandonata.
Le sue rovine, che comprendono il complesso di Hampi dichiarato patrimonio Unesco nel 1986, attirano molti visitatori che restano incantati davanti all’imponenza di templi e palazzi e al fascino del complesso. Una visita a Vijayanagar permette di conoscere un importante tassello della storia dell’India. Chi volesse esplorare ulteriormente questo splendido Paese, può fare tappa a Goa, rinomata per le belle spiagge ma anche per le chiese e i conventi dichiarati Patrimonio dell’Umanità. La scelta di Hotels.com è il Fort Aguada Beach resort 5* (a partire da 97 euro) che offre ville e cottage direttamente sulla spiaggia. Il prezzo si intende per camera per notte. Per prenotare visita www.hotels.com o chiama lo 02 914 833 77

Fonte: Hotels.com
Ufficio Stampa - Noesis Comunicazione
Visita Hotels.com
 

 Pubblicato da il 02/02/2010 - 5.511 letture - ® Riproduzione vietata

close