Cerca Hotel al miglior prezzo

Shakti Himalayana, viaggio alternativo in India tra le Village Houses

Pagina 1/2

Shakti: potenza, energia. Il termine esprime appieno il senso di questo viaggio, l’approccio attivo e in evoluzione che richiede al viaggiatore. Shakti è la forza che sostiene un processo e per noi, in questo caso, rappresenta l’energia con la quale realizzare un progetto. Da una parte dunque la volontà di creare qualcosa di nuovo, un’esperienza che evada dal principio del pacchetto classic. Dall’altra, la necessità di un apporto attivo del viaggiatore. Vi verranno forniti gli strumenti ma poi ognuno dovrà realizzare le potenzialità del viaggio recuperando il senso più profondo di ogni spostamento: l’ampliamento dell’esperienza attraverso un contatto empatico con l’ambiente, sia naturale che umano. Se ci sarà sinergia, un itinerario semplice ma molto curato potrà dimostrarsi un’ottima opportunità di Viaggio.

La giusta introduzione all’incredibile ricchezza di queste regioni viene dal Corbett National Park: terreno perfetto per i safari di osservazione, divenuto famoso a livello internazionale per la grande comunità di tigri (circa 130 esemplari) protette dal 1973 grazie al Project Tiger.
Un trasferimento verso nord vi immergerà dunque nel cuore del viaggio. A metà strada tra il Corbett National Park e il Nanda Devy Biosphere Reserve incontrerete Almora, piccola cittadina nella quale abbandonerete i mezzi per iniziare le “Village Walks”, splendide uscite di hiking lungo i paesaggi collinari ai piedi della catena himalayana dell’Uttaranchal. Ogni tappa si concluderà in un villaggio, allargando l’esperienza della “camminata attiva” agli interessanti scorci sulla vita rurale della regione.

Tra Deora, Alai e Jwalabanj acquisterete quota attraversando canyon, foreste di pini, torrenti e campi di riso terrazzati. Guide e portatori vi insegneranno a conoscere il terreno, mentre ogni notte pernotterete nel “lusso spartano” delle Village House. Si tratta di piccole strutture, uniche nel loro genere, molto semplici nel complesso ma curate, calde, vivaci e molto ospitali: oggi, del resto, il vero lusso è un’idea, un ambiente unico e la creatività di una fruizione consapevole! Nello stesso scenario mozzafiato delle falde della catena himalayana è incastonato il cottage “360° Leti”. Frutto della stessa attenzione per l’integrazione tra cura dei dettagli e ambiente naturale, propone soluzioni originali caratterizzate da un linguaggio architettonico che combina le tecniche di costruzione tradizionali con il design e le tecnologie contemporanee.

Avrete tre fantastici giorni da dedicare a voi stessi tra uscite di hiking – ogni giorno organizzerete brevi escursioni con le guide locali – cene deliziose e, per chi lo desiderasse, sessioni di yoga e meditazione. Nel tempo libero potrete anche ampliare le escursioni base per esplorare i paesaggi e conoscere le persone che li abitano: è davvero il luogo ideale per riprendersi dallo stress quotidiano e per lasciare che la pace e la bellezza di questi spazi abbiano il loro effetto rigenerante su di voi.

CHECK-IN: SHAKTI HIMALAYA
... Pagina 2/2 ...Itinerario: Italia, Delhi, Corbett, Game drive nel Corbett National Park, Almora e inizio delle ‘Village Walks’, Hike Deora, Alai, Jwalabanj, Leti, Kathgodam, Delhi, Italia
Durata: 12 giorni
Partenze: 26 Marzo 2010 (partenza speciale di Pasqua) oppure individuali giornaliere
Quote: a partire da 3.910 Euro (min. 2 pax)
Le quote comprendono: Volo di linea in classe economica (Jet Airways) da e per Delhi - Trasferimenti da e per aeroporti e stazioni - Tutti i trasporti con mezzi privati - Guida con buona conoscenza dell’inglese, assistente guida, cuoco e portatori da Deora a Leti - Ingressi e visite come da programma - Safari in jeep nel Corbett National Park - Village Walks -Trasferimento in Wagon Lit (1° Classe – A/C) da Kathgodam a Delhi - Pernottamenti (in camera doppia) e pasti (pensione completa tranne a Delhi) come da programma - Tutte le attività descritte nel programma
Le quote non comprendono: Tasse aeroportuali (€ 260 da confermare) - Iscrizione pratica (€ 60) - Visto di ingresso in India (richiesta validità residua del passaporto di almeno sei mesi) – Mance - Pasti e bevande non menzionati nell’itinerario - Escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce “Le quote comprendono”

Maggiori informazioni e prenotazioni:
Telefono 06/ 68308106 - info@viaggiinavventura.it

 Pubblicato da il 21/01/2010 - 2.392 letture - ® Riproduzione vietata

close