Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggi nel 2009: Italia tra le mete preferite specialmente dagli italiani

Pagina 1/2

Buoni vacanza per ferie tricolori? Scelta che ricalca i trend del 2009, sia dei viaggiatori nostrani che stranieri. Almeno questo è ciò che emerge dai dati di Expedia, leader mondiale dei viaggi online, che ha analizzato le prenotazioni alberghiere dei nostri connazionali e degli utenti dei siti Expedia in altri nove paesi europei*. Infatti, nell’anno appena trascorso sono tantissime le città italiane presenti nella speciale classifica di Expedia. Evidentemente, di fronte alla crisi economica e pur di non rinunciare al piacere di viaggiare, molti hanno deciso di riscoprire mete vicine, meno esotiche ma di certo ricche di arte, cultura e bellissimi scenari naturali come poche altre in tutto il mondo, risparmiando negli spostamenti aerei, sostituiti spesso da auto e treno, sempre più comodo e veloce dopo il lancio delle nuove tratte dell’alta velocità.

In testa alla Top 30 delle destinazioni scelte dagli italiani troviamo, inevitabilmente, Roma. La città eterna non può che guidare la classifica, grazie all’infinito numero di opere d’arte, scorci straordinari e capolavori presenti nei musei e all’aria aperta, a dimostrazione dell’immenso patrimonio storico che caratterizza ogni signolo angolo della città. Il suo fascino senza tempo non poteva non catturare anche i viaggiatori di tutta Europa: la capitale italiana è punto fermo delle prime 10 destinazioni scelte da spagnoli (al 4° posto della top 30 di Expedia.es), inglesi e danesi (8°), belga e iralndesi (9°) e olandesi (10°). Mentre è tra le prime 15 nelle preferenze di svedesi (11°), tedeschi (12°), francesi e norvegesi (14°).

A seguire, al secondo posto assoluto nelle preferenze degli italiani, Milano, che nonostante il buon piazzamento è ancora ben lontana da Roma in termini di transazioni effettuate. Comunque, ribattezzata capitale italiana del business e della moda, il capoluogo lombardo è presente in tutte le top 30 dei nove paesi europei presi in esame. Le due città italiane precedono nella classifica delle destinazioni più amate dai nostri connazionali nel 2009 tre intramontabili metropoli internazionali: New York e Londra, avvantaggiate per tutto lo scorso anno dal cambio favorevolissimo, e Parigi, la città degli innamorati.

Ma dopo i grandi “classici” della vacanza tricolore, il 2009 ha visto crescere le prenotazioni alberghiere per tutta Italia e non solo verso le destinazioni più popolari. Emilia Romagna (6°), Sicilia (7°), Veneto (8°) e Toscana (9°) hanno superato in termini di prenotazioni Firenze (11°), mentre la Campania (12°) si è posizionata meglio di Venezia (15°). Ottimi risultati anche per Piemonte (23°), Liguria (19°) e Puglia (29°), che quest’estate hanno registrato un vero boom di presenze. Importante però sottolineare che gli hotel di Firenze e Venezia fanno gara a sé, sono separate infatti dal calcolo delle prenotazioni delle regioni di appartenenza, a prova della tendenza a soggiornare anche in centri minori, ricchi di sorprese e lontani dalla ritmi caotici delle città.

Destinazioni italiane e piccoli centri riscoperti anche dagli stranieri all’interno delle rispettive top 30: la Sicilia, amata soprattutto da spagnoli (al 23° posto della top 30 di Expedia.es) e francesi (26°); il Veneto, molto apprezzato da tedeschi (20°) e danesi (27°); la Toscana, richiesta in particolare da danesi (23°), francesi (28°) e olandesi (29°); Firenze, prediletta da francesi (23°) e spagnoli (24°); Venezia, grande amore di francesi (15°), tedeschi (19), belga e irlandesi (24°) e spagnoli (30°).

Curioso notare che – a parte la top 30 delle destinazioni più prenotate dagli italiani che comprende ben 12 destinazioni del Bel Paese – sono proprio i cugini d’oltralpe (con ben 6 destinazioni all’interno della top 30 di Expedia.fr) a scegliere l’Italia per le loro vacanze, più dei colleghi spagnoli (5 destinazioni italiane), tedeschi e danesi (4), olandesi, belga e irlandesi (3). Sono solo 2, invece, le destinazioni presenti all’interno delle classifiche di Regno Unito, Norvegia e Svezia.

“Le prenotazioni alberghiere registrate nel 2009 delineano la tendenza degli italiani a non rinunciare alle vacanze, scegliendo però di rimanere entro i confini nazionali” – ha dichiarato Giovanna Picciano, Marketing Manager di Expedia Italia. “La preferenza accordata alle destinazioni tricolori è spesso dettata dalla possibilità di risparmiare sui trasporti ed è favorita dalla nostra offerta unica di oltre 10.500 hotel solo in Italia, più ricca di qualsiasi altra agenzia di viaggio online. Inoltre, su Expedia.it gli utenti possono sempre trovare offerte e convenienti promozioni per soddisfare in qualsiasi momento dell’anno la loro voglia di viaggiare, con la possibilità quindi di organizzare il loro viaggio su misura al miglior rapporto qualità-prezzo”.
A seguire la classifica completa delle trenta destinazioni per numero di prenotazioni alberghiere scelte dagli italiani.

1 Roma
2 Milano
3 New York, Usa
4 Londra
5 Parigi
6 Emilia Romagna
7 Sicilia
8 Veneto
9 Toscana
10 Barcellona, Spagna
... Pagina 2/2 ...11 Firenze
12 Campania
13 Berlino, Germania
14 Madrid, Spagna
15 Venezia
16 Miami, Usa
17 Praga, Rep.Ceca
18 Amsterdam, Paesi Bassi
19 Liguria
20 Las Vegas, Usa
21 Costa Azzurra, Francia
22 San Francisco, Usa
23 Piemonte
24 Monaco, Germania
25 Los Angeles, Usa
26 Vienna, Austria
27 Svezia, Stoccolma
28 Bruxelles, Belgio
29 Puglia
30 Dubai, Emirati Arabi Uniti

*Gli altri nove siti Expedia presi in esame oltre ad Expedia.it appartengono ai seguenti paesi Europei: Spagna, Francia, Germania, Olanda, Regno Unito, Danimarca, Belgio e Irlanda, Norvegia, Svezia

Fonte: Expedia
Ufficio Stampa Expedia Italy
Visita Expedia.it
 

 Pubblicato da il 21/01/2010 - 3.774 letture - ® Riproduzione vietata

close