Cerca Hotel al miglior prezzo

Regate, pesca e surf a Mauritius per una vacanza di mare a tutto sport

Pagina 1/2

Le spiagge candide e le lagune cristalline a Mauritius sono una realtà. Come la passione per il mare. Allora, oltre ad ammirarlo sorseggiando un drink sdraiati sulla chaise longue di un resort da favola, vivetelo “alla mauriziana”, grazie a una serie di eventi esclusivi e appassionanti che hanno proprio il mare nel cuore.

La regatta è un evento sportivo e culturale unico per l’isola. Si tratta di una competizione tradizionale di piroghe mauriziane che si svolge nelle acque trasparenti della laguna di Mahébourg. Questo evento è un modo davvero speciale per scoprire la bellezza dell’Oceano indiano insieme alla storia e alla cultura dell’isola. Le piroghe utilizzate sono, infatti, quelle costruite tradizionalmente dagli antichi abitanti dell’isola. Le prime regate di questo tipo ebbero luogo proprio nella baia di Mahébourg, fin dall’arrivo degli olandesi, nel 1598. La tradizione fu portata avanti fino al 1810, anno della grande battaglia di Grand Port in cui i francesi sconfissero in queste acque la marina inglese.
Nel 2008 l’usanza è stata ripristinata, con grande entusiasmo tanto dei locali che dei visitatori. Una decisione intelligente che unisce l’amore per la cultura creola e il grande rispetto per l’ambiente, due degli elementi che rendono Mauritius un luogo unico al mondo.

Per chi ama la pesca d’altura, invece, l’appuntamento è dal 25 febbraio al 3 marzo, per la nuova edizione della prestigiosa Marlin World Cup. Una competizione tag&release che si svolge al largo delle coste occidentali e meridionali dell’isola, considerate una delle zone migliori al mondo per questo tipo di pesca. L’evento appartiene all’IFGA Offshore Championship circuit, un prestigioso circuito internazionale. Il vincitore della tappa mauriziana acquisirà anche il diritto di partecipare al Campionato mondiale che si terrà nel maggio 2011 a Cabo San Lucas, in Messico.

Equipaggi provenienti da tutto il pianeta si sfideranno cercando di aggiudicarsi la preda più ambita: il black marlin.
... Pagina 2/2 ...Dal 2010 la Marlin world cup torna alle origini, ospitata di nuovo dall’hotel La pirogue, recentemente riaperto dopo significativi lavori di ammodernamento.
Oltre all’esperienza unica di pescare in queste acque, la competizione è anche l’occasione per gustare l’allegria mauriziana nelle serate di festa per celebrare gli equipaggi vittoriosi.

Anche i più giovani troveranno a Mauritius qualcosa di speciale per loro: il Kiteival festival. Uno strepitoso tour dell’isola in kite surf che, nonostante sia giunto soltanto alla terza edizione, ha già guadagnato un posto speciale nel cuore degli appassionati di questo sport e degli amanti dell’isola.
Dal 14 al 22 agosto, kiter di ogni livello si affronteranno nelle acque dell’Oceano, sospinti dagli alisei. Il mix di professionisti e dilettanti è proprio uno dei punti di forza della competizione. Oltre alla bellezza delle acque in cui si disputa e alle mitiche feste in spiaggia che chiudono tutte le giornate di gara.

MTPA - Mauritius Tourism Promotion Authority
Ufficio stampa AIGO
Visita Mauritius-turismo.com
 

 Pubblicato da il 04/11/2009 - 3.006 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close