Cerca Hotel al miglior prezzo

La laguna di Grado e i suoi presepi: il natale in riva al mare

Oltre cento presepi classici e marinari allestiti in calli, campielli, piazze e chiese di Grado (GO) e dell’Isola di Barbana; mercatini natalizi per portare colori, profumi e luci del Natale in tutta l’isola; feste per i bimbi con San Nicolò e Babbo Natale; musica dal vivo e spettacoli pirotecnici sul mare: nel suggestivo scenario della laguna, Grado prepara una festa per grandi e piccini. Il Natale a Grado è una festa di colori, luci, profumi, dolci prelibatezze ed espressioni artistiche al confine fra decoro urbano e sentimento religioso. Nello spazio protetto della laguna, suggestivo intreccio di terra e mare, Grado si mostra nella sua veste invernale, con una festa per tutta la famiglia, fra tradizione, spiritualità, musica e gioco. Nei week end di inizio dicembre e tutti i giorni da sabato 19 dicembre a mercoledì 6 gennaio, mercatini variopinti e animati riempiranno di luci, colori e profumi tutto il lungomare e le piazze del centro storico.

Da sabato 19 dicembre fino al 17 gennaio, di scena la “Rassegna dei Presepi” in laguna: espressione di creatività urbana e sentita spiritualità, oltre cento presepi saranno allestiti nelle calli e nelle piazze, nel porto e in laguna. Presepi classici o reinterpretatati in chiave marina che i turisti potranno ammirare passeggiando per le suggestive stradine della città o facendosi accompagnare da una guida che racconterà loro la storia di queste opere col sottofondo musicale delle cornamuse della Val Pesarina. Per scoprire, invece, i presepi lagunari dell’Isola di Barbana, dove sorge il santuario mariano, fulcro della devozione dei gradesi e protagonista nel mese di luglio del pellegrinaggio di Barbana, è stato organizzato un tour guidato con partenza in traghetto da Grado.

Per i più piccini, un susseguirsi di appuntamenti e iniziative: dal villaggio gonfiabile di San Niccolò con giochi e dolci sorprese, alla pista di pattinaggio su ghiaccio in riva al mare per pattinare sotto le stelle fino alla fine dell’anno, fino all’immancabile incontro con Babbo Natale per la distribuzione dei doni. Non mancheranno gli appuntamenti musicali con il concerto il 19 dicembre alle ore 16:30 nella Basilica di Santa Eufemia della Corale Santa Cecilia, sessanta elementi fra coro e orchestra, che opera a Grado da ben oltre un secolo per mantenere viva la più genuina tradizione del canto popolare, ma anche la musica sacra per accompagnare le principali celebrazioni religiose, ed il tradizionale concerto di Santo Stefano, il 26 dicembre alle ore 18:00 sempre nella Basilica di Santa Eufemia. Infine, musica ed esibizioni in tutto il centro lagunare accompagneranno il veglione di Capodanno fino alla spettacolo pirotecnico sul mare che concluderà con una pioggia di scintille luminose e riflessi cangianti il 2009.

  •  

 Pubblicato da il 19/10/2009 - 2.526 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close