Cerca Hotel al miglior prezzo

Israele 2009 tra concerti ed arte: Madonna, Cohen, Jazz a Cesarea e varie mostre

Pagina 1/2

Madonna, Leonard Cohen e I Pet Shop Boys in Israele la prossima estate
Per Madonna sarà il secondo appuntamento con Israele e sarà il I di settembre, presso il Parco Hayarkon di Tel Aviv. A questo appuntamento sono attesi 66.000 spettatori e la show girl americana si esibirà sul palco accompagnata da 17 ballerini. L’entusiasmo per l’arrivo di Madonna è andato alle stelle, tanto che sembra ormai del tutto confermata una seconda data per il 2 di Settembre.
Oltre a Madonna, in Israele sono attesi anche i Pet Shop Boys, che si esibiranno il prossimo 21 di luglio a Tel Aviv e Leonard Cohen, che si esibirà il prossimo 24 di Settembre allo Stadio Ramat Gan.

A Cesarea il V appuntamento con il Festival del Jazz 18-20 giugno 2009
Inizierà il prossimo 18 giugno, in serata, al tramonto, sull’Harbor Promenade di Cesarea, circondati da vivaci caffè e ristoranti e dalle pietre di uno dei luoghi più affascinanti del mondo. Dalle 18.30 riecheggeranno le note dei giganti del Jazz. Il 18 giugno, un tributo a Woody Hermann, dove la magia del sassofono si unirà a quella del canto. Il 19 giugno sarà la volta di Benny Goodman in occasione dei 100 anni della sua nascita. Il 20 giugno la Chris Barber Jazz offrirà un concerto di Jazz e blues, ricordando New Orleans.

Installation Work di Daniella Sheinman al Tefen Open Museum in Galilea
Si tratta di un’espressione artistica originalissima che dagli anni 70 ad oggi ha avuto uno sviluppo sorprendente. E’ la capacità di coniugare arte con tecnologia, ricerca dei materiali con indagine introspettiva, rompendo l’invalicabile confine immaginario tra creatore e spettatore. Qui l’osservatore diviene parte integrante del percorso costruito dall’artista stesso, dove le emozioni ed i pensieri di entrambi si intersecano divenendo ciascuno motore attivo della creatività dell’altro. Due le precedenti espressioni artistiche in questo campo di Daniella Sheimann: la prima a Francoforte nel 1996 e la seconda a Koblenza nel 1999. In comune con quanto esposto in questi giorni, i materiali. L’artista non cerca di stupire o di impressionare a tutti i costi: tutto è costruito con materiali semplici e facilmente reperibili; tela, grafite, legno. Questa l’originalità dell’artista: sapere stupire senza impressionare, sedurre con leggerezza gli occhi dello spettatore affascinato. Fino al 17 giugno p.v.
... Pagina 2/2 ...
Apre in Israele il Museo dedicto alla figura Evangelica del Buon Samaritano
Un mueso interamente dedicato al mosaico, dove sarà possibile scoprire ed apprezzare mosaici ritrovati in Giudea, Samaria e dove le strade verso Gerico e verso Gerusalemme s’incontrano. Il sito identificato corrisponderebbe a Ma'ale Adumim, celeberrima località citata nell’Antico
Testamento e poi nel Vangelo di Luca a proposito della parabola del Buon Samaritano.
Esposti mosaici di differente epoca insieme a reperti del periodo del II Tempio. Straordinaria la possibilità di visitare proprio in questo luogo una chiesa dedicata al Buon Samaritano ricostruita in epoca bizantina.

Fonte: Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo
Ufficio Stampa cohn&wolfe
Visita Israele-turismo.it
 

 Pubblicato da il 23/06/2009 - 1.864 letture - ® Riproduzione vietata

close