Cerca Hotel al miglior prezzo

La Festa dei Pugnaloni ad Acquapendente

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Tutti gli anni nella bella cittadina di Acquapendente nel Viterbese, il mese di maggio si fa festa per celebrare la liberazione del borgo dalle grinfie di Federico I Barbarossa; un ricco calendario che culmina domenica 20 maggio con la cerimonia di premiazione dei Pugnaloni, antichi strumenti agricoli decorati con fiori portati in processione dai contadini per onorare la Madonna del Fiore e oggi fatti rivivere nella veste di grandi pannelli di legno – 2,60 per 3,60 metri –, ricoperti da mosaici di foglie e fiori in un gioco suggestivo di colori.

Organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Acquapendente, la Festa dei Pugnaloni ha oltre otto secoli di storia ed è una delle più antiche celebrazioni folcloristiche della Tuscia; ogni anno in modi diversi si fa rivivere il Miracolo della Madonna del Fiore quando la comunità riuscì a liberarsi dal crudele dominatore con tanti eventi folcloristici.

Si parte il 1 maggio con la benedizione dei 15 stendardi appartenenti ai gruppi storici; si prosegue domenica 13 maggio quando Acquapendente si trasforma in un grande parco giochi per bambini dove anche i più piccoli è concesso di realizzare alcuni Pugnaloni e partecipare ai tanti giochi organizzati tra Piazza Oberdan e Piazza Girolamo Fabrizio. Martedì 15 maggio è la volta della Fiera dedicata alle eccellenze dell’enogastronomia locale e dell’artigianato mentre per domenica 20 maggio ad attendere i tanti visitatori ci sono la sfilata e la premiazione dei Pugnaloni.

Dopo la mostra nel centro storico del paese, nel pomeriggio le opere d’arte vengono spostate in Piazza del Duomo e, in serata sfilano il corteo storico e gli sbandieratori al ritmo delle chiarine e dei tamburi. La sfilata dei Pugnaloni anticipa la processione della Madonna del Fiore mentre la Festa termina con la proclamazione e premiazione dei pugnaloni più belli. Tutte le opere restano poi esposte tutto l’anno nella cattedrale del Santo Sepolcro.

I pugnaloni, opere collettive che impegnano tutta la comunità di Acquapendente, devono il loro nome dall’antico pungolo che serviva a punzecchiare i buoi oltre che ad arare i campi; fu proprio con questo attrezzo che nel 1166 i contadini decisero di insorgere contro la tirannia di Federico I Barbarossa; segno rivelatore fu la miracolosa fioritura di un ciliegio secco e la vittoria attribuita alla protezione della Madonna del Fiore.

Informazioni utili, date e orari per visitare la Festa


Nome
: Festa dei Pugnaloni
Dove: Acquapendente (Viterbo)
Quando: Dal 1° al 20 maggio 2018
Orari: non disponibili
Biglietto: ingresso libero
Tipologia: sagra gastronomica, manifestazione folcloristica
Programma: sul sito ufficiale della proloco
Come arrivare: siamo a una cinquantina di chilometri da Viterbo; per raggiungere Acquapendente è sufficiente seguire la Cassia oppure l’A1 con uscita Orvieto, direzione Sferracavallo e Torre Alfina

Scopri tutti gli eventi del Lazio

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Maggio 2018
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 07/05/2018 - - ® Riproduzione vietata