Cerca Hotel al miglior prezzo

La vacanza in Lapponia un'avventura magica per grandi e piccini

Il paese di Babbo Natale, la terra dove le renne vagano libere, dove i paesaggi sono imbiancati per almeno sei mesi all’anno e dove le notti stellate si illuminano delle straordinarie esplosioni di colori delle aurore boreali è una magnifica destinazione per un viaggio fuori dai soliti schemi. Una vacanza in Lapponia regala emozioni uniche che rimangono impresse in modo indelebile nei ricordi di grandi e piccini.

A tu per tu con Babbo Natale


L’inverno in Finlandia è davvero magico, il paesaggio è fiabesco e i caratteristici mercatini di Natale che vengono allestiti durante l’Avvento rendono ancora più esuberante l’atmosfera di festa, tra luminarie, addobbi e gente che affolla le bancarelle alla ricerca dei doni mentre si scalda con il tradizionale glögi, il locale vin brûlé. Ma l’atmosfera si fa ancora più intensa a nord, in Lapponia.
A Rovaniemi, nella capitale lappone del paese e ufficiale città natale di Santa Claus, c’è il villaggio di Babbo Natale che si può visitare tutto l’anno. All’interno del villaggio si trova la casa con lo studio di Babbo Natale con lui in persona che attende i bambini per la foto di rito. Imperdibile anche lo speciale Ufficio Postale del Circolo Polare Artico affollato di tanti simpatici folletti che aiutano a smistare i milioni di letterine di Natale in arrivo da ogni parte del mondo.
A Rovaniemi c’è pure il Santa Park che, attraverso un percorso sotterraneo, conduce al mondo incantato a tema natalizio, con la Scuola degli Elfi che ospita giochi e spettacoli per i bambini, il Laboratorio dei Biscotti, la Casa della Principessa di Ghiaccio e tante altre curiosità che conquistano i bambini. Un viaggio in Lapponia è perfetto anche per le famiglie con bambini che non devono temere per le basse temperature: basta vestirsi con il classico abbigliamento invernale da montagna per tollerare benissimo il freddo che qui ha il vantaggio di essere secco, quindi di gran lunga migliore del freddo umido di una qualsiasi città italiana.

Questo è paradiso dello sci e dello snowsurf


Una vacanza in Lapponia è un’opportunità straordinaria per chi ama gli sport invernali. Sci alpino e sci di fondo, ma anche lo snowsurf, sono gli sport più praticati tra i silenziosi colli della Lapponia, punteggiati da comprensori sciistici accoglienti e super organizzati dove non si fa mai la coda per gli impianti di risalita. Anche senza avere cime elevate, le colline lapponi sono il paradiso per sciatori di ogni livello e offrono tracciati semplici per bambini così come piste nere per i più esperti, senza contare i tanti snowpark incorniciati da una natura strepitosa.
I comprensori più importanti dove organizzare una vacanza sugli sci in Lapponia sono Levi, il più famoso, Ylläs il più antico e Pyhä-Luosto, il più rilassante.
  • Se si ama sciare, la destinazione finale ideale di una vacanza in Lapponia è senza dubbio Levi, la stazione sciistica più famosa del paese, dove ogni anno si tiene anche la Coppa del Mondo di Slalom. Due snowpark, tante lunghe piste da sci e tracciati avvincenti per gli snowboard completano l’atmosfera vivace di un villaggio dove ci si può divertire e rilassare.
  • Ylläs e Pyhä-Luosto sono molto apprezzate invece dagli appassionati dello snowsurf. Un’arte antica che sta tornando di attualità offrendo tanto divertimento a principianti ed esperti che scivolando dolcemente sulla neve possono esplorare panorami incontaminati e silenziosi vietati alle motoslitte.

In slitta o piedi, ma sempre con gli occhi rivolti al cielo


I boschi della Finlandia sono una continua riserva di sorprese. Quando si programma una vacanza in Lapponia vale la pena di riservare del tempo per le escursioni fuori dai centri abitati. Ovunque vengono organizzate gite in slitta trainate da cani Husky o dalle renne di Babbo Natale nella natura imbiancata. Da non farsi mancare anche un’escursione breve su una motoslitta: organizzarla è semplice, basta rivolgersi a una delle tante agenzie che si trovano in ogni città. E non c’è da preoccuparsi di dover fare troppi chilometri, per ammirare la quiete dei panorami imbiancati che contrasta con il blu del cielo non serve allontanarsi molto dalle città. Basta lasciare i centri abitati e subito ci si immerge in paesaggi straordinari perfetti per godersi meglio lo spettacolo naturale delle aurore boreali che in inverno incendiano il cielo, una delle esperienze che rendono unica la vacanza in Lapponia. Per ammirare le girandole di colori che si possono formare in qualsiasi momento tra il tramonto e l’alba è importante stare lontano dalle strade illuminate e dalle luci degli edifici: ecco perché, se il cielo è limpido, i punti migliori per la visione sono le rive dei laghi e la cima delle colline.
  •  
close