Cerca Hotel al miglior prezzo

Forlimpopoli Didjin'Oz: il Festival australiano del Didgeridoo

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Un festival dell’altro mondo, per l’originalità della formula e perché porta agli antipodi d’Italia, nel cuore dell’arte, della musica e della cultura australiana.
Siamo a Forlimpopoli (provincia di Forlì-Cesena), nel cuore della Romagna, dove il Forlimpopoli Didjin’Oz si rinnova per la XVI edizione – quest’anno il 13-14 luglio 2018 – catturando il pubblico con le sonorità del più tipico degli strumenti musicali d’Australia, il didjeridoo.
L’avete presente? È quello strumento a fiato simile a un lungo corno, in cui il suono nasce dalla vibrazione delle labbra.

Per non perdersi niente: i cancelli del Forlimpopoli Didjin’oz – e con loro gli stand gastronomici e di artigianato – aprono il venerdì sera, alle 19; si può curiosare tra i banchetti, assaggiare piatti etnici e non solo, per poi mettersi comodi a sentire live (ore 20.30) una sequenza di esibizioni dei migliori interpreti mondiali del didgeridoo, da soli o accompagnati da altri strumentisti.

Durante la giornata di sabato, si impara l’arte: al Forlimpopoli Didjin’Oz ci sono ovviamente workshop di musica, ma anche di danze e pittura degli aborigeni dell'Australia, che proseguono anche la domenica mattina, come coda del festival.
Sabato sera secondo round di concerti, sempre alle 20.30, con l’attesa per la proverbiale jam session conclusiva.

La manifestazione, inserita in un panorama sorprendentemente ricco di festival di didjeridoo e world music che toccano in estate varie nazioni europee, è ben più di una kermesse foloklorica. La due giorni del Forlimpopoli Didjin’Oz immerge infatti nella cultura e nelle forme espressive dei Nativi australiani, propone emozionanti incontri con i custodi delle tradizioni native, presentazioni di romanzi e racconti che hanno l’Australia al centro della trama, proiezioni di fiction e documentari in tema, mostre d’arte aborigena e di fotografia.

Il festival è inoltre un’occasione per scoprire una cittadina che, in un centro storico di prevalente impronta ottocentesca, conserva monumenti di epoca medievale, tra questi proprio la sede del festival, la quattrocentesca rocca albornoziana, che domina sulla centrale piazza Garibaldi.

Informazioni utili, date e orari per visitare il festival

Nome: Forlimpopoli Didjin’Oz
Dove: presso la rocca di Forlimpopoli (Forlì-Cesena).
Date: 13 -14 luglio 2018.
Orari e programma: concerti dalle 20:30. Il programma completo si può consultare sul sito ufficiale.
Biglietto: intero 10 euro, ridotto 8 euro. Abbonamento due giorni 15 euro (prezzi da confermare).
Tipologia: festival artistico.
Come arrivare: siamo a 12 km di distanza dal casello di Forlì sulla A14; per chi proviene dall’Adriatico, si esce a Cesena Nord; dalla E45 si esce a Cesena Ovest.
Trasporto pubblico: a Forlimpopoli arrivano treni regionali sulla tratta Bologna-Rimini, oppure il bus n.92 dalla stazione FFSS di Forlì, distante 8 km.

Scopri tutti gli eventi in Emilia-Romagna.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Luglio 2018
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •