Cerca Hotel al miglior prezzo

La sagra dello Jambon de Bosses a Saint-Rhemy-en-Bosses

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Siamo nel comune di Saint-Rhémy-en-Bosses in Valle d'Aosta ai piedi del massiccio del Gran San Bernardo, quasi al confine con la Svizzera, per la celebre sagra gastronomica dedicata allo Jambon de Bosses che si svolge ogni anno la seconda domenica di luglio.

Questo speciale prosciutto crudo che si fregia della certifica DOP "Vallée d'Aosta Jambon de Bosses" ha un sapore unico e inconfondibile dovuto alla stagionatura effettuata in loco e in alta quota con un procedimento molto particolare. La coscia di suino viene massaggiata per far fuoriuscire residui di siero e sangue, quindi salata a secco con una miscela di sale marino, pepe macinato, spezie ed erbe autoctone, e poi lasciata riposare in cella a una temperatura controllata per circa una ventina di giorni. Una volta lavata e asciugata inizia la stagionatura che dura dai 12 ai 24 mesi in presenza di fieni del territorio, in luogo fresco e ventilato in grado di riprodurre l'ambiente dei “rascard”, strutture in legno situate a fianco delle baite.

Il risultato? Per iniziare il profumo, delicato e aromatico, e poi il sapore, leggermente salato con una punta di dolce, sottofondo aromatico e una delicata venatura di selvatico. Attenzione però, la commercializzazione e la degustazione del prodotto avvengono esclusivamente durante la sagra; provatelo insieme al miele e al pane nero…il sapore vi sorprenderà!

Ma come si fa a riconoscere il Jambon de Bosses? Di questo prosciutto se ne parla fin dal 1397, quando, in un documento del luogo sono citati i tybias porci, cosce di porco conservate e usate come elemento di scambio di pregio. La produzione è giunta così fino a noi e nel 2009 i produttori del Vallée d'Aoste Jambon de Bosses hanno costituito un Comitato per la tutela e la valorizzazione. Perché sia autentico il marchio deve essere impresso a fuoco sulla cotenna della coscia e deve essere ben evidente l'etichetta che riporta ingredienti e codice identificativo del produttore.

Questa sagra è un’occasione unica per assaggiare una tipicità tutta nostrana ma anche per concedersi un piacevole weekend immersi nel verde dei declivi boschivi della valle del Gran San Bernardo; da qui si può andare alla scoperta di numerosi percorsi escursionistici, come l’Alta Via n°1, e della storica Via Francigena. Non lontano il comprensorio sciistico di Crevacol offre 22 chilometri di piste.

Informazioni utili sulla Sagra

Nome: Sagra del Jambon de Bosses
Dove: Saint-Rhémy-en-Bosses (AO)
Quando: 9 luglio 2017
Tipologia: Sagra gastronomica

Contatti: www.comune.saintrhemyenbosses.ao.it e www.jambondebosses.it

Come arrivare: Il comune di Saint-Rhémy-en-Bosses dista da Aosta circa 21 chilometri ed è raggiungibile percorrendo la statale 27 che si snoda lungo la valle del Gran San Bernardo attraversando i comuni di Gignod, Etroubles e Saint-Oyen. Un servizio di bus collega quotidianamente Saint-Rhémy-en-Bosses con Aosta e Martigny.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Luglio 2017
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 16/02/2017 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close