Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale di Corleone

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
A Corleone, in provincia di Palermo, il Carnevale risponde a tutti i requisiti di una festa popolare che coniuga i tipici caratteri religiosi ai folcloristici tratti marcatamente pagani, legati a una tradizione a sua volta in commistione con la ritualità propiziatoria contadina un tempo reiterata a ogni semina e relativo raccolto.

Il personaggio iconico di questa manifestazione – soppressa per oltre trent’anni per questioni di ordine pubblico e risorta negli anni ’90 - è il Riavulicchiu, una figura luciferina vestita di rosso con bardature nere, corna, coda e frusta, che esprime tutta la propria allegra vivacità attraverso il suono di campanelli e campanacci agitati durante balli, salti e corse repentine per le vie e le piazze del paese.

Il personaggio (foto sopra tratta da www.siciliainfesta.com), pur appartenente alla cerchia diabolica, non mira a spaventare in quanto laicizzato nel tempo e portato piuttosto a simboleggiare una contrapposizione al bene, destinato a ogni modo a vincere, in pieno stile carnevalesco.

Insieme a lui imperano i carri allegorici e i gruppi mascherati, sfoggiati nel corso di lunghe sfilate che danno vita al Palio dei Quartieri, con un trofeo finale che premia bellezza e fantasia creativa. Giorni focali sono il giovedì, sabato, domenica e martedì, quattro sessioni carnevalesche scandite dalla banda musicale, al termine della quale si dà finalmente il via libera all’inseguimento del porcu frisatu: si tratta della caccia collettiva a un porcellino che culmina con il corale ballo in maschera nella piazza ove sorge il Municipio, contestualmente al rituale del nannu: esso vede apparire il Carnevale sotto forma di fantoccio, al quale viene permesso di leggere il proprio testamento dal balcone del Palazzo comunale prima di essere arso con una collana di salsiccia al collo.

L’apparentemente cruenta liturgia della morte non è che il rinnovo di un ciclo vitale facente posto a un’epoca nuova, pingue di positivi auspici. Tanta malinconia emerge e pervade gli abitanti di Corleone alla fine dell’evento, tuttavia altre feste, inserite nel contesto di una quotidianità piuttosto stagnante, subentrano per scuotere in maniera seppur meno concitata la popolazione, sempre in attesa di novità.

Il Carnevale di Corleone
Dove: Corleone (PA)
Quando: dal 26 al 28 febbraio 2017
Orario: intera giornata
Come arrivare in auto: da Palermo, dirigersi verso lo svincolo di Bolognetta percorrendo la strada a scorrimento veloce per Agrigento; la SS 118 conduce a Marineo e poi a Corleone. E’ altresì possibile prendere la SS 624 Palermo-Sciacca, uscire a San Cipirello e dirigersi a Corleone imboccando la SP 4 e 2.

Scopri gli altri eventi di Carnevale in Sicilia

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2017
D L M M G V S
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
close