Cerca Hotel al miglior prezzo

A San Francisco la pił grande scultura a luci LED del mondo

Le luci che punteggiano scintillanti il buio son da sempre uno spettacolo molto ammirato. Complici le atmosfere natalizie, tutto sembra prendere una forma più ricca di fascino se illuminato nel modo giusto.

Passeggiate romantiche, ma anche corse al regalo per lo shopping natalizio, mentre per la strada risuonano le note di Jingle Bells, questo è quello che offre la città di San Francisco a chi si accinge a scoprire le sue meraviglie luminose dislocate in diversi punti della città. Sono state installate delle vere e proprie opere d'arte luminose, sculture di luce a led che affascinano i turisti, ma anche gli abitanti della città, accompagnandoli attraverso la magia del Natale.

Il Bay Lights è la scultura fatta con luci led più grande del mondo. Già questo è un grande primato, ma non è tutto: ogni singola lucina può essere controllata da un computer. Questa meraviglia si può ammirare sull'arco occidentale del Bay Bridge, il ponte che collega la città di San Francisco con quella di Oakland attraversando la Baia di San Francisco, dal marzo del 2013 e fino a marzo del 2015, quando verrà spenta. Bisogna però attendere qualche minuto dopo il tramonto, quando il cielo diventa buio a sufficienza per poter ammirare i 25 mila led montati su grossi cavi d'acciaio che si arrampicano in verticale per oltre 30 metri.

Ma per chi ama questi spettacoli luminosi non finisce qui. Basta recarsi sul Pier 15, vicino al museo della scienza Exploratorium per poter osservare da vicino una reinterpretazione della la cometa Churyumov-Gerasimenko. Il nome della scultura luminosa è Metamorphosis e si tratta di una gigantesca sfera realizzata in acciaio e illuminata da tante lucine led. Suggestiva e semplicemente unica, con i suoi effetti di luci che riproducono l'esplosione di particelle. La cometa, qui rappresentata in scala 1:1000, è stata raggiunta dalla sonda Rosetta nel 2014.

È invece installata in modo permanente l'opera d'arte che rappresenta la cultura, il Language of the birds. Chi si trova a passare nella zona pedonale tra Chinatown e North Beach non dovrà fare altro che sollevare lo sguardo verso il cielo per ammirare i meravigliosi libri sospesi che sembrano volare come uccelli. Ma lo spettacolo diventa ancora più sbalorditivo durante la notte quando i libri s'illuminano al loro interno, grazie a luci led, e proiettano frasi in Cinese, Italiano e Inglese sul suolo. Questa è la prima opera in tutta la California a essere alimentata esclusivamente con energia rinnovabile (solare).
  •  

 Pubblicato da il 16/12/2014 - 2.624 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close