Cerca Hotel al miglior prezzo

Sainte Anne, il parco marino delle Seychelles

Pagina 1/2

Situata a nord-est della isola di Mahè, proprio di fronte alla baia su cui si apre la cittadina di Port Victoria, si trova Sainte Anne, Seychelles, che è l'isola più grande del Parco Nazionale Marino che si trova al largo della costa di Mahe. Esso è dominato da una grande montagna che sorge ad una altezza di circa 800 metri. La montagna è circondata da folta vegetazione tropicale. I primi colonizzatori delle Seychelles vissero proprio in questa isola di Sainte Anne.

L'isola prende il nome dalla data della sua scoperta. Fu scoperta infatti il giorno di Sant'Anna e divenne subito il primo posto dei primi coloni francesi che si stabilirono cicino a Mahe. Durante la Seconda Guerra Mondiale, l'isola fu usata come un luogo di rifugio per i prigionieri e saltuariamente anche come una base di balenieri. Fino al 1992, il luogo è stato utilizzato per ospitare il National Youth Service. Qui i giovani di età compresa tra 15 e 17 anni dovevano spendere un po 'di tempo vivendo sulll'isola come parte del loro percorso scolastico. Di recente la struttura è stata trasformata in un hotel a cinque stelle, il Sainte Anne Resort & Spa, che controlla l'accesso all'isola, e regala tutti i migliori comforts per gustare al meglio l'ambiente paradisiaco di Sainte Anne.

Per arrivare a Sainte Anne si deve dapprima volare dall'Europa sull'isola di Mahè, e più precisamente sul Seychelles International Airport situato lungo il versante orientale dell'isola. Da qui si raggiunge facilmente la città principale di Port Victoria, da dove imbarcarsi e combiere la breve attraversata ( meno di 4 km) fino alla punta sud dei Sainte Anne.

Il periodo migliore per visitare l'isola di Sainte Anne è come per il resto delle isole Seichelles quello compreso tra maggio ed ottobre, quando le piogge cadano meno copiose, specialmente nel bimestre di giugno e luglio. In questi mesi la temperatura max si mantiene intorno ai 27-28 gradi centigradi, mentre la temperatura dell'oceano si mantiene intorno ai 26-27 °C. In inverno e primavera il mare raggiunge i 29 - 30 °C ma le temperature più gradevoli vanno a compensare l'aumento di piogge e temporali tipici di questo periodo.

Cosa vedere e cosa fare a Sainte Anne?
... Pagina 2/2 ...il Sainte Anne Resort & Spa, Seychelles occupa quasi un miglio della costa ondeggiante, lungo la punta sud-occidentale dell'isola. Qui le spiagge rimangano sicuramente più affollate per la vicinanza degli appartamenti, ma volendo si possono andare a scoprire spiagge più solitarie ed appartate in altri lati dell'isola. Tutte le spiagge di Sainte Anne offrono una esperienza unica di sentire la natura nella sua splendida essenza naturale ed incontaminata.

L'isola di Sainte Anne è circondata da un parco marino. Il Parco Nazionale Marino Saint Anne è stato stabilito nell'anno 1973 e per l'epoca fu il primo parco in assoluto per tutto l'Oceano Indiano. Esso comprende 6 isole al largo della costa di Mahe vicino a Victoria. Il parco ospita più di 150 specie di pesci ed esempi mozzafiato di vita sottomarina. Al fine di preservare i tesori del mare, che hanno prosperato nel corso di migliaia di anni, nel luogo si possono compiere gli sport acquatici non motorizzati, gli unici autorizzati a disturbare il paradiso naturale. Si può fare snorkeling intorno e scoprire la magia sotto le tranquille acque blu . I più audaci sono in grado di andare più in profondità nei numerosi siti diving, appositamente organizzati dalla reception del Resort.

Sainte Anne è oggi uno dei più importanti siti di nidificazione per le tartarughe Hawksbill. La calma, acque limpide sono perfette per lo snorkeling e per nuotare fianco fianco degli splendidi rettili. Guide locali sono a disposizione per fornire una visione affascinante nella storia naturale delle scogliere.


29 Ottobre 2014 10 parchi divertimento che apriranno prossimanente ...

Chi può dire cosa ci riserverà il futuro? Quali saranno ...

NOVITA' close