Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggi alle Seychelles: clima, temperature e quando andare

Pagina 1/2

Il clima delle isole Seychelles è di tipo tropicale umido, con temperature costantemente elevate per tutto l'anno ma senza eccessi particolarmente eclatanti (come accade invece nei climi tropicali continentali) grazie agli effetti mitigatori del mare che limitano l'escursione termica giornaliera, limitando i cali notturni, anche grazie a tassi igrometrici sempre elevati e regolando l'eccessivo aumento pomeridiano tramite il meccanismo delle brezze marittime. Infatti in questo territorio difficilmente le temperature scendono sotto i 22°-23°C ed altrettanto difficilmente superano i 32°/33°C.

Trovandosi, sia pure di poco, nell'emisfero sud, consegue che l'estate australe (il nostro inverno) è in queste splendide isole la stagione in cui si ha la massima piovosità con accumuli medi mensili talora notevoli. Nel periodo compreso tra novembre e marzo la zona di convergenza intertropicale (dove convergono gli alisei di SE con quelli di NE) scivola poco a sud dell'Equatore e sulle isole si ha un predominio di venti deboli, in genere dai quadranti settentrionali, associati a condizioni meteorologiche che vedono elevati valori termici e di umidità relativa con frequenti e talora intense precipitazioni, quasi sempre a carattere di rovescio temporalesco. Dicembre e gennaio sono i mesi più instabili o perturbati e di conseguenza anche i meno soleggiati, con una media di non più 5 massimo 6 ore di sole al giorno.

Nell'inverno australe la linea di convergenza degli alisei si allontana a nord dell'Equatore, pertanto all'incirca da maggio ad ottobre sulle Seychelles prevalgono gli alisei di sudest, meno caldi ma anche più secchi, che si fanno sentire con maggiore insistenza lungo le coste sudorientali. Tuttavia anche in questo periodo (la nostra estate) le piogge non mancano, ed anzi si hanno valori medi mensili che in luglio ed agosto sono intorno agli 80-90 mm mensili. Maggio è in genere il mese più soleggiato, con circa 8-9 ore di sole medie al giorno.

Tra le due fasi stagionali prima viste, si possono individuare due periodi di "transizione" generalmente di breve durata. Il primo si esplica tra ottobre e novembre quando c'è la transizione tra il regime di venti che evolve da SE a NW, con frequenti calme anemologiche, valori termici ed igrometrici in aumento e piovosità in progressivo incremento verso i massimi annuali.

Il secondo intercorre in aprile quando le isole sono sottoposte al periodo più caldo dell'anno, con correnti nordoccidentali o settentrionali che si attenuano introducendo un nuovo periodo di calma in attesa della riattivazione dei flussi umidi e caldi di provenienza meridionale.

La posizione delle Seychelles, assai prossima all'Equatore, lascia queste isole più a nord della fascia dove transitano i cicloni tropicali, che solo saltuariamente interessano il comparto meridionale dell'arcipelago.

... Pagina 2/2 ...Di seguito evidenziamo alcune particolarità climatologiche di una sola località rappresentativa del territorio, dal momento che sull'arcipelago i punti di rilevamento sono molto scarsi e con continuità di dati talora non eccelsa:

Mahè, Victoria
Temperature massime medie: si va dai 28.0°C di luglio ed agosto ai 31.0°C di marzo ed aprile (escursione annua limitata).
Temperature minine medie: per tutto l'anno si attestano sui 24.0°C ad eccezione di aprile e maggio quando si raggiungono i 25.0°C (escursione annua limitatissima).
I valori minimi possono scendere, occasionalmente, sotto i 20°C (record storico 19.3°C), mentre durante le più intense ondate di caldo si sfiorano talora i 35°C (record 34.9°C)
Precipitazione media annua: 2246.0 mm (molto elevata), con massimi in gennaio (390 mm in 17 gg) e dicembre (340 mm in 18 gg); mesi più secchi giugno (64 mm, in 10 gg); luglio (81 mm, in 10 gg); agosto (97 mm in 10 gg), in pratica il nostro periodo estivo. L'attività temporalesca è molto elevata durante tutto l'anno, ma particolarmente nel periodo gennaio-dicembre, quando essi hanno cadenza praticamente quotidiana. Rilevante come, ad eccezione dei tre mesi estivi, si abbiano sempre precipitazioni mensili superiori almeno a 100 mm.

In partenza per una vacanza alle Seychelles? Allora vi diamo alcuni consigli su cosa mettere in valigia: alle Seychelles il sole non lesina energie e quindi è altamente consigliabile di portare cappelli, occhiali da sole, creme ad adeguata protezione solare (preferibilmente SPF 30+) e di indossare abiti, chiari, leggeri e adatti al clima tropicale umido, con preferenze per t-shirt.
Si consiglia inoltre di portare delle scarpe robuste se si ha intenzione di intraprendere escursioni o camminate in montagna, su percorsi che talora possono risultare tormentati.
Da non scordare assolutamente medicinali specifici contro punture di insetti, allergie, escoriazioni, disfunzioni dell'apparato digerente (sempre possibili in climi di questo tipo). Data la notevole piovosità delle isole si raccomanda impermeabile o K-way.
22 Aprile 2014 Itinerario in Nicaragua tra città coloniali, ...

Il Nicaragua, maggiore tra i cinque paesi del Centro America (grande quanto ...

NOVITA' close