Cerca Hotel al miglior prezzo

Un safari nel Serengeti, il parco nazionale pił celebre del mondo

Pagina 1/2

Si trova in Tanzania, misura 13 mila chilometri quadrati, da due milioni di anni ospita tutti gli animali della steppa e della savana ed è stato dichiarato territorio protetto nel 1929, con un decreto dell'allora governo coloniale inglese.
I leoni del Serengeti, ma anche i leopardi e i ghepardi, sono i predatori meglio nutriti del continente.

Le cifre dicono tutto: i carnivori del parco, 2500 leoni, 1000 leopardi, 600 ghepardi, 150 licaoni, specie di grossi lupi, e 3500 iene, hanno a disposizione questi erbivori: l milione e 700 mila gnu, 215 mila zebre, un milione di gazzelle, 70 mila bufali, 5 mila antilopi, 75 mila impala. Gli altri inquilini sono gli elefanti, 2500, le giraffe, 11 mila, e i facoceri, 17 mila.

I dirigenti del parco si lamentano:
«Gli gnu sono troppi. Lo squilibrio demografico è un pericolo grave. Tutto è cominciato nel 1960, quando cessò l'epidemia di peste bovina che aveva sterminato il 95 per cento delle mandrie». E aggiungono desolati che i predatori, pur nutrendosi da autentici pascià, abbattono solo il tre per cento annuo della popolazione gnu.
«Una miseria», commentano.
... Pagina 2/2 ...
Per organizzare un safari fotografico come ci si comporta? Basta prendere alloggio in uno dei 5 Lodge: il Seronera Wildlife Lodge, il Lobo Wildlife Lodge, e i più recenti Seregenti Sopa Lodge e Serengeti Serena Lodge e Ndutu Safari Lodge (vicino alla gola di Olduvai) e seguire le istruzioni. In un giorno, ad avere un minimo di fortuna, si possono inquadrare una trentina di re della foresta, con le loro compagne e i loro piccoli, mentre si abbeverano al guado, o riposano dalla caccia notturna sdraiati sui loro alberi personali, oppure mentre si carezzano sulle isole di roccia che emergono dal mare d'erba.
Se vi vedono non fanno una piega. Nessuno nel parco è più esibizionista di loro.
In alternativa esternamente al parco si può dormire al Kijesereshi Tented lodge, oppure per i più ardimentosi

Nota per il turista: Il Serengeti è l'unico parco della Tanzania in cui si organizzano escursioni in mongolfiera (balloons), di solito al mattino presto per godere dello spettacolo dell'alba sulla savana. I pacchetti includono anche una colazione che viene servita all'aperto in magnifico contesto naturale.

29 Agosto 2014 I musei dedicati allo sci in Europa

Stiamo per archiviare questa difficile estate 2014, almeno dal punto di ...

NOVITA' close