Cerca Hotel al miglior prezzo

St Albans (Inghilterra) visitare la città e la cattedrale

Pagina 1/2

  • Cattedrale
  • Mura Romane
Può essere la meta ideale per una gita fuoriporta durante un soggiorno a Londra, oppure la destinazione tranquilla di una lunga vacanza, da trascorrere in un’atmosfera serena lontana dalle preoccupazioni di sempre. St. Albans, capoluogo dell’omonimo distretto, è infatti una graziosa località dell’Hertfordshire meridionale, a soli 35 chilometri dalla capitale inglese: un santuario di pace in cui rifugiarsi e conoscere un affascinante repertorio di testimonianze storiche.

Le origini sono pre-romane, e in passato veniva designata con due nomi diversi che erano Verlamion o Old Albanian. Ben presto diventò un centro di rilievo lungo la strada romana che conduceva al nord dell’attuale Inghilterra, e assunse il toponimo latino di Verulamium. Ma il nome di oggi rimanda chiaramente alla figura di un santo: Saint Alban fu il primo martire cristiano britannico, morto decapitato nel 308 d.C. ad opera di Massimiano, per ordine dell’imperatore Diocleziano. Questi aveva infatti dichiarato traditori i fedeli cristiani, ordinando la morte per tutti coloro che si rifiutassero di obbedirgli.

Oggi queste storie antiche riecheggiano nel cuore cittadino, dove il passato si fonde al presente e dà vita a un centro culturale fervido, ricco di proposte e sorprese: St. Albans, tradizionale sede di mercato, è oggi una raffinata località della periferia di Londra, capace di stupire i visitatori con spettacoli, eventi, rappresentazioni teatrali e monumenti di grande pregio. Tra gli edifici più interessanti ci sono l’antica Abbazia, il Maltings Arts Theatre, l’Alban Arena e tanti altri ancora, e ad animarli durante l’anno con musica e rappresentazioni varie ci sono tante associazioni culturali e cori polifonici.

Gli appassionati di arte e storia possono visitare due diversi musei, entrambi gestiti dal St Albans Museum Service: si tratta del Verulamium Museum, che racconta la storia della vecchia cittadina nella sua quotidianità, attraverso l’esposizione di oggetti familiari e utensili da lavoro; il secondo è un museo dedicato alla società locale ed è detto semplicemente Museum of St. Albans.

Ma il gioiello più sorprendente della città è senza dubbio la cattedrale, che rappresenta anche il luogo di culto cristiano pi antico di tutta la Gran Bretagna. Costruita nel luogo in cui venne sepolto Alban in persona, la chiesa è un caleidoscopio eccezionale di stili diversi, che testimoniano le varie funzioni rivestite dall’edificio nel corso dei secoli, prima come Abbazia e in seguito come Duomo. Ancora oggi, come in passato e ancora di più, sono numerosissimi i pellegrini che si recano in visita all’imponente chiesa.

... Pagina 2/2 ...Per una passeggiata distensiva non c’è cornice migliore del Verulamium Park, un polmone verde di oltre 100 acri che occupa la zona archeologica cittadina, esplorata all’inizio del Novecento e rivelatasi ricca di testimonianze interessanti, oggi custodite nel vicino museo. Una delle attrattive più note del parco è l’ameno laghetto artificiale, progettato nel 1929, alimentato dal fiume Ver. Proprio come un vero lago naturale, il grazioso specchio d’acqua ospita numerose specie di volatili d’acqua. Da non perdere l’area sud-orientale del parco, riservata agi sport e alle attività dinamiche come il golf, la ginnastica, il tennis e il nuoto.

Dopo tanto passeggiare si potrebbe avvertire un languorino… è l’occasione perfetta per provare la Waffle House, un’irresistibile pasticceria che sin da lontano si fa riconoscere per il suo dolce profumo. Situata in uno dei quartieri più antichi e suggestivi di St. Albans, la Waffle House è allestita all’interno di un vecchio mulino seicentesco. I golosi andranno letteralmente in estasi di fronte al ricco menu, e non resteranno delusi quando assaporeranno un dolce fragrante appena sfornato. I Waffle, che solitamente vengono serviti con zucchero a velo, gelato o cioccolato, qui sono deliziosi anche nella versione salata, conditi con pomodoro, formaggio e altri ingredienti.

Queste e alter leccornie si possono gustare soprattutto durante le feste, che a St. ALbans e dintorni sono numerose e distribuite in ogni periodo dell’anno. In febbraio si comincia proprio con un appuntamento culinario, la Gara di Pancake, e si prosegue in maggio con la tradizionale fiera campagnola chiamata Herts County Show. Nel mese di giugno si assiste al maggior evento sportivo della città, la St. Albans Half Marathon, organizzata per fini benefici, e in luglio si susseguono i Giorni Nazionali dell’Archeologia e l’International Organ Festival. Gli amanti della birra non possono mancare al CAMRA Beer Festival, con degustazioni e stand gastronomici, così come i più estrosi apprezzeranno l’evento Hertfordshire Open Studios, quando gli artisti della regione aprono le proprie case e i propri atelier al pubblico. Infine vale la pena di partecipare alla Fiera della Mela di ottobre, allo spettacolo pirotecnico che in novembre si svolge al Verulamium Park, e alla magica accensione delle luci natalizie nel periodo delle feste.

Ad incorniciare tutta questa vivacità c’è un clima di tipo oceanico, simile a quello che si respira in tutto il Regno Unito, con precipitazioni frequenti e temperature piuttosto miti, fresche anche in estate. I valori medi di gennaio vanno infatti da un minimo di 2°C a un massimo di 6°C, mentre in luglio e agosto vanno dai 14°C ai 22°C; i mesi più piovosi, con una media di 15 giorni di pioggia ciascuno, sono novembre e dicembre.

Per raggiungere St. Albans si possono valutare varie opzioni di viaggio. Chi opta per l’auto arriverà facilmente da ogni parte del paese, grazie alla vicinanza delle autostrade M1, A1 e M25. Se preferite il treno potete contare su collegamenti frequenti tra St. Albans e Londra King’s Cross, Luton, Bedford, Gatwick e Brighton. Gli aeroporti di London Luton e Gatwick sono collegati a St. Albans dai treni della compagnia Thameslink, ma sono facilmente accessibili anche i terminal di Stansted e Heathrow.
loading...
23 Gennaio 2017 La Festa del Cardo dolce di Cervia

Il Cardo dolce di Cervia è il protagonista di una festa gastronomica ...

NOVITA' close