Cerca Hotel al miglior prezzo

Little Rock: viaggio alla scoperta della capitale dell'Arkansas

Pagina 1/2

Little Rock è una città di 184.000 abitanti situata nella parte centrale dello stato dell’Arkansas, di cui è capitale e centro più popoloso. Amministrativamente è il capoluogo della Contea di Pulaski, mentre il nome deriva da una curiosa caratteristica morfologica: La Petite Roche infatti, “la Piccola Roccia” in italiano e “Little Rock” in inglese, è il nome che i francesi diedero ad una piccola formazione rocciosa posta sulla riva meridionale del fiume Arkansas attorno alle quale sorsero le prime case.

La fondazione risale al 1814, anche se già due anni prima l’esploratore William Lewis, recatosi in Arkansas a caccia di pellicce, pose le basi del futuro insediamento, costruendosi una casa vicino alla piccola conformazione rocciosa lungo il corso del fiume. Nel 1836 Little Rock divenne capitale dello stato, innescando un processo di crescita economica e sociale che nel corso degli anni si estenderà a quasi tutta la regione. Nel XX secolo questo sviluppo procedette con un andamento discontinuo, ostacolato da gravi problemi di corruzione della classe politica e dalle tensioni sociali che falcidiavano soprattutto le fasce più basse della popolazione. Nel 1957 la città si coprì di infamia, quando il governatore e numerosi cittadini bianchi furibondi tentarono di impedire a nove studenti di colore di iscriversi alla Central High School, determinando la reazione del governo federale che dovette inviare l’esercito per sedare le tensioni.

Appena arrivati in città non c’è niente di meglio che concedersi una passeggiata per River Market District, una zona caratterizzata da numerosi negozi, gallerie, ristoranti e pub, che si estende su W Markham St e President Clinton Ave, lungo le sponde dell’Arkansas River. L’Ottenheimer Market Hall offre una ricca scelta di bancarelle gastronomiche e negozi di vario genere. Il Riverfront Park è una piacevole zona verde che costeggia il fiume, e dalla cui estremità orientale è possibile scorgere la “Piccola Roccia” alla quale la città deve il proprio nome.

Se si prediligono visite più serie ci si deve dirigere al William J. Clinton Presidential Center, che ospita la più ampia collezione di archivi della storia presidenziale, costituita da circa 80 milioni di pagine di documenti e da 2 milioni di fotografie. Il centro comprende una ricostruzione a grandezza naturale dello Studio Ovale, una mostra dedicata alle varie fasi della vita di Clinton e la raccolta dei doni ricevuti dal presidente da parte dei dignitari in visita, come ad esempio la maglia gialla del Tour de France di Lance Armstrong. L’intero complesso è costruito nel pieno rispetto degli standard ecologici, avvalendosi di materiale e tecniche di posa in opera moderne ed efficienti. Molto interessante è anche l’edificio che ospita l’Old State Museum, la ex sede del governo dello stato dal 1836 al 1911. Le camere legislative sono state splendidamente restaurate ed oggi espongono mostre sulla storia e sulla cultura dell’Arkansas. Un’attrattiva ideale per i bambini è l’Arkansas Museum of Discovery, al cui interno si trovano mostre interattive sui dinosauri, le scienze e la storia.

Un consiglio è quello di gustare i piatti tipici proposti da numerosi esercizi per la ristorazione, tra i quali la trota arcobaleno alla griglia, e dalle bancarelle del centro, dove comprare frutta fresca e prodotti di pasticceria, senza dimenticare di fermarsi in un bar per soddisfare la sete con una margarita gigante.
... Pagina 2/2 ... Da segnalare, appena a nord-ovest di Little Rock, i magnifici paesaggi del Pinnacle Mountain State Park, davvero spettacolare in autunno, cone i colori delle foglie che avvolgono il fiume Arkansas. Un altro parco famoso si trova invece a sud della capitale, l’Hot Springs National Park.

Il clima è subtropicale umido, con sensibili sbalzi termici tra estate ed inverno. Le temperature del mese di luglio sono mediamente di 34 e 22 gradi, rispettivamente nei valori massimi e minimi, anche se non è raro che si verifichino picchi di 36/38 gradi. In gennaio invece i valori scendono bruscamente, attestandosi a 10 e -1, e possono verificarsi brevi e sporadici fenomeni nevosi. Le precipitazioni, che tendono ad intensificarsi nei primi mesi primaverili, sono mediamente abbondanti, nell’ordine dei 1250/1300 mm di pioggia all’anno.

Il Little Rock National Airport, l’unico aeroporto della città, si trova molto vicino al centro, subito ad est di downtown. La stazione Greyhound, situata a North Little Rock, è il fulcro del trasporto pubblico interurbano, da cui partono autobus per Hot Springs, Memphis e New Orleans; la stazione ferroviaria gestita dall’Amtrak è invece la Union Station. Gli autobus locali sono amministrati dal Central Arkansas Transit, a cui si aggiunge un tram che effettua un percorso circolare lungo W. Markham St e President Clinton Ave.

Fonte foto, cortesia: Arkansas Department of Parks & Tourism

 Pubblicato da - 01 Febbraio 2009 - © Riproduzione vietata

loading...
17 Gennaio 2017 Un week end in Vallonia tra Mons e Waterloo ...

La Vallonia è una delle 3 regioni che formano il Belgio, insieme ...

NOVITA' close