Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze mare Egitto

Nel mare dell'Egitto

L'Egitto presenta un mare perfetto per le immersioni ma anche solamente per una vacanza balneare per ogni stagione, con le parole d'ordine per il turista che sono sempre la stesse: sole, di nuovo sole e poi ancora sole. L'Egitto possiede infatti uno dei climi più stabili e soleggiati del pianeta, questo grazie alla presenza del deserto del Sahara che garantisce cieli sereni per gran parte dell'anno. Se il Mar Rosso è comunque una destinazione a 365 giorni l'anno, specie nelle sue porzioni più meridionali dove è sempre estate ed anche il mare ha temperature costantemente piacevoli, dobbiamo comunque ricordare specificatamente anche le zone del Sinai, dal clima magnifico pure in inverno anche se il bagno a gennaio può risultare una esperienza davvero “rinfrescante”, e poi le coste settentrionali del mar Mediterraneo che durante il periodo invernale sono tra le poche zone dell'Egitto a ricevere un po' di pioggia, molto gradita da queste parti. Tra le destinazioni balneari da segnalare in Egitto ricordiamo: per il Mar Rosso grande impulso lo sta avendo la località di Marsa Alam, forte della sua posizione centro meridionale e del suo clima sempre sereno. Ancora più a sud troviamo Berenice, una località che promette forte crescita per i prossimi anni, ma che al momento rappresenta ancora una destinazione di nicchia. Gli altri due nomi storici del Mar Rosso, Hurghada sulle coste occidentali e Sharm el Sheik nella penisola del Sinai rimangono comunque una sicurezza in termine di qualità delle strutture alberghiere e per la qualità del reef in cui praticare le spettacolari immersioni. Sempre sul Sinai sono da menzionare le belle località di Dahab, Taba e Nabq Bay, mentre sempre nel tratto compreso tra Hurghada e Marsa Alam anche le destinazioni di El Gouna, El Quseir, Makadi Bay e la recente Port Ghalib. Chiudono la panoramica sulle spiagge dell'Egitto i due gioelli mediterranei, Marsa Matruh e Almaza Bay, due belle spiagge che offrono il vantaggio di temperature meno asfissianti nel periodo estivo, con facilità di escursioni verso le zone archeologiche de Il Cairo (Giza e le Piramidi) e per le misteriosi oasi dell'interno, come Siwa e Bahariya.

Condividi:

22 Settembre 2014 La Fodoma: nel comprensorio Arabba-Marmolada ...

Gli appassionati di neve sono sempre alla ricerca di emozioni, di nuovi ...

NOVITA' close