Cerca Hotel al miglior prezzo

Visita a tre monumenti francesi: Aigues-Mortes, Thoronet e Monastero di Brou

Pagina 1/2

La Francia ospita sul suo territorio circa 100 Monumenti Nazionali, attrazioni turistiche che richiamano ogni anno circa 9 milioni di visitatori, che vanno a scoprire angoli romantici del territorio francese. Alcuni monumenti sono conosciuti anche dal visitatore più distratto, come Mont-Saint-Michel e l'Arc du Triomphe a Parigi, ma ci sono delle vere e proprie "chicche", sconosciute al grande pubblico, e che si rivelano delle vere e piacevoli sorprese per i turisti che amano tuffarsi nella storia e le sue architetture. Ecco quindi tre monumenti poco conosciuti, non distanti dall'Italia, ideali per un week end all'insegna di arte e cultura, nel centro-sud della Francia.

Le Torri ed i bastioni di Aigues-Mortes.
Una cittadella alle porte del Mediterraneo, simbolo intatto del XIII secolo. Mentre nel regno di Francia vengono edificate le cattedrali, un’altra impresa inizia in luoghi lontani e scatena la cupidigia di molti: la conquista della Terra Santa per mano dei cristiani. Rischiose ma inevitabili, le Crociate rendono il bacino mediterraneo un importante centro strategico, di cui è fondamentale avere il dominio. San Luigi deve quindi donare alla Francia un porto sul Mediterraneo e per questo in Camargue viene costruita la città di Aigues-Mortes che si trova oggi in Liguadoca-Rossiglione. È dalle sue coste che partono il re e i suoi compagni per la Settima Crociata, il 25 agosto 1248.

I 1.634 metri di mura, il mastio colossale, le torri e le porte che racchiudono la città fortificata hanno sfidato i secoli. Visitando queste meraviglie architettoniche potrete gustare un momento di pura evasione e una splendida vista sulla città e sul mare. Aigues-Mortes è ancora oggi una città vivace che apre le sue imponenti porte e accoglie i visitatori fra terra e mare, nella misteriosa Camargue.

Costo Visita
Tariffa per operatori turistici e gruppi di almeno 20 persone: 6 €
Tariffa intera per adulti: 7,50 €
Tel : (33) (0)4 66 53 61 55

Provenza, Abbazia di Thoronet
Immergetevi nel misterioso dialogo che può scaturire dal silenzio di un’abbazia cistercense e dallo spirito austero dell’architettura romanica. Costruita alla fine del XII secolo, l’abbazia di Thoronet è una delle molte «figlie» di Cîteaux, questo ordine che conobbe uno sviluppo strepitoso in Europa occidentale. I monaci scelsero questo luogo selvaggio del Var, perfetto per una vita ascetica e semplice per seguire la regola di San Benedetto. Ora et Labora, prega e lavora, due parole chiave, un’esigenza. Alla ricerca di Dio. Questa ricerca è la chiave che apre la porta dell’abbazia; l’edificio esprime questo equilibrio tra preghiera, lavoro e riposo fino al minimo dettaglio. L’armonia architettonica della chiesa abbaziale, del chiostro o della sala capitolare risuona dolcemente al cuore della Provenza la pace dei luoghi.

Costo Visita
Tariffa per operatori turistici e gruppi di almeno 20 persone: 6 €
... Pagina 2/2 ... Tariffa intera per adulti: 7,50 €
Tel : (33) (0)4 94 60 43 90

Il Monastero Reale di Brou
Edificato tra il 1506 e il 1532 in quella che oggi è la regione Rhône-Alpes, il monastero reale di Brou è l’ultimo regalo di Margherita d’Austria, regina di Olanda, al suo sposo Filiberto il Bello, duca di Savoia. I superlativi non mancano per descrivere questa meravigliosa curiosità artistica francese.

Tappa imperdibile della Rotta del Grande traffico da Venezia a Bruges, nel dipartimento Rodano-Alpi, Bourg-en-Bresse ha permesso l’incontro tra il gotico fiammeggiante e i fermenti del Rinascimento, e il monastero ne è una splendida testimonianza. Tombe, pale d’altare, statue e scranni rendono il monastero un meraviglioso museo di sculture fiamminghe del XVI secolo, che la luce delle maestose vetrate istoriate (risalenti al 1530) avvolge di un’atmosfera che unisce il mistero alla nostalgia. Gli importanti restauri eseguiti recentemente hanno restituito al tetto i colori e il lustro dei famosi tetti della regione. Un luogo nato dalla passione di una donna, una visita all’altezza di questa follia artistica.

Costo Visita
Tariffa per operatori turistici e gruppi di almeno 20 persone: 6 €
Tariffa intera per adulti:: 7,50 €
Tel : (33)(0)4 74 22 83 83


Fonte: GIE Atout France
Visita Franceguide.com
 

 Pubblicato da il 21/11/2011 - 2.646 letture - ® Riproduzione vietata

01 Ottobre 2014 Il Monte Pilatus, Lucerna: con il trenino ...

Draghi, tempeste, laghi e fantasmi biblici. Ci sono tutti questi ingredienti ...

NOVITA' close