Cerca Hotel al miglior prezzo

Consegnato il primo 787 Dreamliner, entro un mese il primo volo commerciale

E' arrivato il tanto atteso momento: l'aereo rivoluzionario, il velivolo che dovrà rinnovare le prospettive future dell'aviazione civile, almeno nelle aspettative della Boeing, e cioè il 787 Dreamliner, viene oggi consegnato alla compagnia nipponica ANA, All Nippon Airways. Nella base della Boeing, ad Everett i giapponesi riceveranno il primo velivolo dei 50 aerei richiesti. Il nuovissimo e fiammante 787 Dreamliner, consegnato ogg,i dovrebbe compiere il suo primo volo commerciale già dal prossimo mese.

Dopo la sua presentazione nel 2007, il Dreamliner avrebbe dovuto entrare in servizio nel maggio del 2008, ma una serie di problemi durante la produzione e la sperimentazione avevano portato a numerosi ritardi, al punto di far rimandare l'inizio della fase operativa di ben 3 anni, con costi elevatissimi per la Boeing. Nonostante queste battute d'arresto, la Boeing aveva comunque ottenuto ordini per oltre 800 Dreamliner da decine di compagnie aeree.

Boeing sta attualmente producendo tra i due ed i tre Dreamliner al mese, ma sostiene che sarà in grado di costruire 10 aerei ogni mese, a partire dal 2013, valore però che lascia presagire una lunga attesa per le compagnie aeree, prima che i loro ordini vengano effettivamente consegnati. La cosa rappresenta sicuramente un problema: ad esempio, all'inizio di questo mese Monarch Airlines aveva annullato il suo ordine per sei degli aeromobili. PErò la notizia della prima consegna infonde un po' di speranza alle comapgnie che hanno ordinato i 787.

Il Dreamliner è il primo velivolo ad essere in gran parte costituito da materiali compositi, molto leggeri , che lo aiutano a consumare meno carburante, pari a circa un risparmio del 20 per cento rispetto ad altri modelli di dimensioni simili. Inoltre la sua caratteristica di avere motori poco rumorosi, lo rendono tra gli aerei più silenziosi mai costruiti, perfetto quindi per dei più riposanti voli intercontinentali.

Il Dreamliner 787 vanta inoltre diverse altre caratteristiche che sono destinati a migliorare l'esperienza di bordo per i viaggiatori: le finestre della cabina sono più grandi rispetto a qualsiasi altro aereo passeggeri, i sedili sono più larghi e in tutto l'interno viene utilizzata una colorata e piacevole illuminazione a LED. E 'stato anche salutato come la risposta al problema dell'aria contaminata degli abitacoli, che alcuni scienziati sostengono possa portare a potenziali problemi di salute. Dal 1963, infatti, tutti i velivoli commerciali utilizzano un sistema di reintegro dell'aria che passa attraverso i motori ed arriva fino in cabina: l'aria passa attraverso filtri che rimuovono i batteri o i virus, ma non riescono a rimuovere i vapori dei motori. Quindi, se c'è una perdita di carburante o di olio idraulico, prodotti chimici tossici possono contaminare l'aria di alimentazione. Sul Dreamliner, invece, l'aria fresca della cabina viene pompata da una fonte separata.

  •  

 Pubblicato da il 26/09/2011 - 1.813 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close