Cerca Hotel al miglior prezzo

Feste tradizionali e religiose nel 2011 in Valle d'Aosta

Pagina 1/2

CONCORSO BATAILLE DE REINES Diverse località - dal 30 marzo al 23 ottobre 2011 - Finale regionale ad Aosta il 23 Ottobre 2011. Il Concorso Regionale delle Batailles de Reines è una manifestazione che da oltre mezzo secolo anima le domeniche valdostane. Lo spettacolo si basa sull’istinto bellicoso insito in alcune razze bovine alpine, che tramite combattimenti mozzafiato determinano la gerarchia all’interno della mandria. La Bataille è un momento di sfida, ma soprattutto di festa e di celebrazione dell’animale più forte. La regina si impone per la sua agilità, la qualità delle sue corna, ma soprattutto per la sua tenacia. Dall’ultima domenica di marzo fino alla finale ad Aosta di domenica 23 ottobre, le regine della Valle si affrontano nelle arene allestite in diverse località della regione. Info: Association régionale Amis des Batailles de Reines - tel. (+39) 0165.261037 - www.amisdesreines.it

FESTA PATRONALE DI SAN GIOVANNI
Gressoney-Saint-Jean - dal 23 al 24 giugno 2011
I festeggiamenti cominciano il 23 giugno dopo il vespro con i fuochi di Sankt Johanz. Tutte le frazioni accendono, ad una ad una, fuochi molto grandi sulla cui cima svetta un mazzo di fiori che, se raggiunto dalle fiamme, è il segno di un prossimo matrimonio. Gli abitanti dei vari villaggi festeggiano poi con brindisi e spisie (tipici spuntini) aspettando il giorno seguente, giorno del Patrono. La festa comincia con una processione in costume tradizionale Walser, continua con la messa a cui fa seguito la benedizione degli agnelli. Info: Parrocchia - tel. (+39) 0125.355200

FESTA DELLA MADONNA DELLE NEVI
Champorcher (Miserin) - Nus (Cuney) - Saint-Rhémy-en-Bosses (Fonteinte) - Oyace (Verdonaz) - 5 agosto 2011
Il territorio valdostano è ricco di numerose testimonianze di fede, monumenti di valore artistico elevato. Sono molti i Santuari, le Chiese e gli Eremi che si incontrano nei villaggi e nei boschi meta ancora oggi di molte processioni e pellegrinaggi. Tra le più note si ricorda quella del 5 agosto dedicata alla “Madonna delle nevi”. Info: Aosta - tel. (+39) 0165.236627 - www.lovevda.it

VEILLÀ
L’estate valdostana si riempie di veillà, sono diversi infatti i comuni che propongono ai turisti una notte di festa, cultura e tradizione, tra le altre, citiamo quella di Étroubles - 7 Agosto. Per una sera, Étroubles, e i suoi abitanti rievocano i tempi passati, fortunatamente non ancora completamente dimenticati. Nell’antico borgo sono riproposti dal vivo vecchi mestieri, legati all’agricoltura, all’artigianato, alla vita sociale. Non mancano poi i vari punti ristoro, tanta musica tradizionale dal vivo e la sfilata delle maschere del carnevale storico della Coumba Freide. Info: Ufficio del turismo - Etroubles - tel. (+39) 0165.78559

FESTA DELLE GUIDE
... Pagina 2/2 ...Diverse località di Montagna - 15 agosto 2011
La festa delle guide è una sorta di celebrazione della montagna e di coloro che la vivono per lavoro o per diletto. In varie località valdostane il 15 agosto, al suono delle fanfare della banda municipale, i “cavalieri della montagna”, le Guide Alpine, sfilano nella loro divisa di rappresentanza, il cappello a tesa larga, la corda arrotolata sulla spalla, piccozze e ramponi benedetti con l’acqua santa, per poi partecipare alla Santa Messa. Ogni anno la Festa delle Guide è occasione di spettacoli folcloristici, ma anche di dimostrazioni pratiche di tecniche di scalata e soccorso. Info: Aosta - tel. (+39) 0165.236627 - www.lovevda.it

PROCESSIONE ALLA PUNTA CHALIGNE
Gignod/Aosta - 16 Agosto 2011
La processione è nata come manifestazione di ringraziamento dei sopravvissuti alla peste del Seicento che decimò la popolazione valdostana. La processione di Chaligne prevede due cortei, da Gignod e dalle frazioni di Aosta, che hanno uno sviluppo distinto e che condividono la celebrazione della m essa in vetta, a m 2608. Info: Étroubles - tel. (+39) 0165.78559

FESTA PATRONALE DI SAN GRATO E FESTA DELLA VALLE D’AOSTA
Aosta - 7 settembre 2011
La Festa della Valle d’Aosta è stata istituita con legge regionale del 2006 nell’ambito delle disposizioni per la valorizzazione dell’autonomia e la disciplina dei segni distintivi della Regione. Il momento clou della Festa è rappresentato dalla consegna delle due onorificenze regionali. La prima, “Amis de la Vallée d’Aoste”, conferisce la cittadinanza regionale onoraria e l’adesione alla Confrérie des amis de la Vallée d’Aoste a personalità italiane o straniere, che con la loro presenza o la loro opera hanno dato prestigio alla regione. La seconda, “Chevalier de l’Autonomie”, è assegnata a cittadini valdostani che si sono distinti per particolari meriti nel campo dello sport, della cultura, delle scienze, delle arti, dell’economia, della politica o del sociale. Info: Ufficio stampa e cerimoniale - tel. (+39) 0165.273578 - www.regione.vda.it

Fonte: Regione Autonoma Valle d'Aosta - Turismo
Ufficio Stampa Threesixty
Visita Lovevda.it
 

 Pubblicato da il 21/02/2011 - 2.504 letture - ® Riproduzione vietata

21 Dicembre 2014 Sulla Tour Eiffel, la pista di pattinaggio ...

Ad ottobre vi abbiamo raccontato della nuova passerella trasparente realizzato ...

NOVITA' close