Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour di Vienna, alla scoperta della sua architettura

Vienna non è solo un'antica città con una meravigliosa architettura storica che spazia dal 13° al 17° secolo, ma la città vanta un interessante mix di vecchio e nuovo. Una passeggiata nel centro della città rivela infatti uno sguardo affascinante in entrambe le sue anime, quella neo-rinascimentale, e quella moderna.

Uno degli edifici più importanti è quello del Parlamento austriaco situato nei pressi del Quartiere dei Musei. Fu originariamente costruito per il Parlamento dell'Impero asburgico, ed è un pezzo di architettura in stile greco costruito in un decennio, tra il 1874-1884. L'edificio regala una vista splendida, con le statue di storici greci e romani, e con otto colonne in stile corinzio che sostengono il timpano. Il tetto è decorato con numerose quadrighe in bronzo e marmo, mentre i pilastri sono dorate con oro a 23 carati.

Un altro edificio della stessa epoca è il Teatro dell'Opera di Vienna, ubicato anch'esso sul Ring (Ringstraße), famoso per la sua inaugurazione del 1869, che vide la messa in scena del Don Giovanni di Mozart. L'Opera di Stato di Vienna è uno dei principali teatri d'opera del mondo, noto per le sue performance di lirica e per essere sede della Orchestra Filarmonica di Vienna. L'edificio ha uno stile simile a quello del Rinascimento italiano, e sia negli interni oltre che gli esterni, è decorato con molte statue e sorprendenti abbellimenti figurativi. Anche se l'Opera è conosciuta come un luogo per la musica classica, il Teatro dell'Opera di Vienna ora ospita anche concerti di musica popolare moderna.

A cinque minuti a piedi dal Teatro dell'Opera, si trova il parco pubblico di Burggarten con la celebre statua di Mozart. Subito dietro al Burggarten si trova l' Hofburg di Vienna, l'ex palazzo imperiale. La parte più antica del palazzo dell'Hofburg è la bella cappella che risale al 13 ° secolo, ed ha una vasta collezione di cimeli. Il Palazzo Imperiale vanta niente di meno che sei musei, una serra in stile Art Nouveau con frutti esotici e piante, la celebre Scuola di Equitazione Spagnola, così come la Biblioteca Nazionale. Il complesso di Hofburg dispone di 18 ali e ospita più di 2600 camere. Oggi l'Hofburg ospita gli uffici del presidente austriaco.

Una ulteriore passeggiata nel centro di Vienna vi porterà alle opere di un uomo chiamato il padre dell'architettura moderna in Austria, Adolf Loos. Il suo edificio più famoso, La Casa di Michaelerplatz, è decorata con marmo verde cipollino che ipnotizza lo sguardo, e anche se l'interno del palazzo non è aperto al pubblico (si tratta oggi di abitazioni e di una banca privata), l'esterno merita una visita per chiunque sia appassionato di architettura moderna.
Proprio se siete innamorati di architettura, Vienna non vi può deludere: basta una passeggiata in città, tenere gli occhi aperti,e troverete tantissim spunti, da costruzioni neo-rinascimentali e moderne, fino all'architettura contemporanea, come quella delle originali case a schiera in Buchengasse, ideate da Rüdiger Lainer + Partner .

Fonte: Austria Turismo
Visita Austria.info
 
  •  

 Pubblicato da il 26/07/2010 - 5.079 letture - ® Riproduzione vietata

29 Ottobre 2014 10 parchi divertimento che apriranno prossimanente ...

Chi può dire cosa ci riserverà il futuro? Quali saranno ...

NOVITA' close