Cerca Hotel al miglior prezzo

Sterling Airways: annunciato fallimento, la compagnia annulla tutti i voli

Pagina 1/2

La compagnia area danese Sterling Airways ha annullato oggi tutti i voli, lasciando a terra centinaia di passeggeri a Londra Gatwick e migliaia in tutta Europa. Il vettore aereo low-cost, che vola da Gatwick a Copenaghen, Stoccolma ed altre città scandinave, ha dichiarato lo stato di fallimento a causa della crisi finanziaria islandese che ha accelerato il suo declino in un momento già difficile per le compagnie aeree. La compagnia aerea è di proprietà della società islandese “Northern Travel Holdings” e impiega circa 1.100 dipendenti. Durante la sua attività aveva collegato fino a 40 destinazioni, soprattutto dal suo hub di Copenaghen, da Oslo e da Stoccolma.

La Sterling Airways ha rilasciato il seguente comunicato:

”Cari clienti, dipendenti e altri soggetti interessati,

Nel corso delle ultime settimane, la gestione, il consiglio di amministrazione, e l'azionista di Sterling Airlines A / S hanno combattuto una battaglia per mantenere in vita la società. Purtroppo, questo non ha avuto un esito positivo, e abbiamo quindi deciso per il fallimento, che sarà fatto più tardi nella giornata di oggi”.


... Pagina 2/2 ...Nel corso degli ultimi tre anni, la Sterling Airlines A / S era passata attraverso un sacco di cambiamenti e si era fusa con Maersk Air A / S. Nel 2005, la perdita totale di entrambe le compagnie aeree aveva superato gli 800 milioni di corone danesi. Dopo numerosi sforzi nel 2007 la compagnia aveva migliorato di molto la propria situazione al punto di chiudere con un utile operativo per la prima volta dopo molti anni.

Purtroppo il 2008 ha portato la crisi, con una diminuzione della domanda ed un rapido aumento dei prezzi del carburante che ha portato la Sterling ad accumulare nuovamente grandi perdite. Era stata quindi programmata una ristrutturazione della compagnia, con riduzione dei costi e del personale e con un sostegno finanziario da parte del maggiore azionista islandese.
Purtroppo, il 29 settembre 2008, l'ambiente finanziario islandese ha cominciato a crollare. Dopo un breve periodo di 3 o 4 settimane, l'intero sistema finanziario è collassato, e la cosa a costretto l’azionista di Sterling ad interrompere il suo sostegno alla società. I negoziati sono stati condotti con diversi potenziali investitori, ma è stato impossibile far quadrare il bilancio. Il risultato inevitabile è che Sterling Airlines A / S, è arrivata al suo fallimento.

Fonte ed immagini: sito ufficiale

 Pubblicato da il 30/10/2008 - 2.987 letture - ® Riproduzione vietata

29 Ottobre 2014 10 parchi divertimento che apriranno prossimanente ...

Chi può dire cosa ci riserverà il futuro? Quali saranno ...

NOVITA' close