Cerca Hotel al miglior prezzo

Cannabis Cup: negli Stati Uniti il campionato della marijuana

La High Times Cannabis Cup è un evento che si svolge dal 1987. Inizialmente il luogo che ospitava la manifestazione era – e non poteva essere altrimenti – Amsterdam, in Olanda.
Nonostante qui le leggi sull'uso della marijuana siano più flessibili che altrove, ultimamente il governo conservatore sta cercando di limitare l'uso e la diffusione delle droghe leggere sul suolo olandese.
Purtroppo, quindi, da un paio d'anni anche l'amministrazione locale ha deciso di intralciare i piani del festival impedendo lo svolgimento della Cannabis Cup, che ha dovuto così trasferirsi altrove.

Oggi la nuova casa della manifestazione sono gli USA: molti stati – dalla California al Nevada, dal Colorado allo stato di New York, per citarne solo alcuni – hanno progressivamente depenalizzato o legalizzato l'uso della canapa sativa. Proprio in Colorado, addirittura, è stato inaugurato anche un hotel cannabis friendly.
Non si tratta ovviamente di un solo uso ricreativo: le proprietà curative della cannabis sono infatti note e riconosciute da medici e scienziati di fama mondiale e per questo molti paesi in tutto il mondo stanno intraprendendo la via della legalizzazione. La Cannabis Cup è anche un momento di incontro tra produttori e consumatori, di dialogo e di rivendicazione politica; fortunatamente, poco alla volta, in buona parte dei paesi occidentali i governi hanno iniziato a capire che non si tratta di solo "sballo" e che lasciare il mercato nelle mani della criminalità è deleterio.

Nel caso specifico dell'iniziativa, si tratta di un evento che prevede una vera e propria fiera della canapa e di oggetti legati alla sua coltivazione e al consumo, ma non solo. È anche una festa con musica dal vivo e spettacoli di vario genere.
Si può partecipare alla High Times Cannabis Cup come concorrente o come giudice.
Gli "assaggiatori" volontari, provenienti da tutto il mondo, possono provare e votare i loro ceppi preferiti di marijuana. Attenzione però: anche i giudici devono pagare per gli assaggi e non c'è distribuzione gratuita di erba per i partecipanti.

Tra le categorie che concorrono ogni anno per i premi ci sono i coltivatori di canapa all'aperto e al chiuso, i cuochi che la utilizzano in cucina, gli innovatori che riescono a trovare nuovi utilizzi per questa pianta ed altro ancora. Solitamente, inoltre, ogni anno vengono presentati nuovi ceppi di cannabis ottenuti da incroci tra le specie.
Va da sè, comunque, che l'appuntamento più sentito dal pubblico sia quello con l'assaggio...

High Times Cannabis Cup 2017
Con i trasferimento negli Stati Uniti, l'appuntamento per il 2017 è fissato in tre date e luoghi distinti: il primo, il 4 e 5 marzo 2017, sarà a Las Vegas, mentre dal 21 al 23 aprile 2017 si sposta a San Bernardino, circa 100 km ad est di Los Angeles.
Il terzo appuntamento si terrà sempre in primavera, il 3 e 4 giugno, a Santa Rosa, ancora in California.

I prezzi per partecipare sono tendenzialmente elevati: si va dai 50$ del solo ingresso ai 100$ del pass VIP per una giornata fino ai 420 $ del VIP Weekend Pass. Per tutte le informazioni rimandiamo al sito ufficiale. Ricordiamo infine che per accedere al festival occorre avere compiuto i 21 anni.

Scopri i luoghi del mondo dove la Marijuana è legale
  •  

 Pubblicato da il 01/12/2016 - 1.168 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close